Kimi Raikkonen cresce: 5° nel Rally di Turchia!

Kimi Raikkonen: il pilota finlandese ha concluso al quinto posto il quarto rally della stagione 2010

da , il

    Kimi Raikkonen viene descritto da chi lo conosce bene come un vero fenomeno del volante. Non sarà un professorino della materia come Schumacher o Alonso. Non sarà un uomo squadra. Neanche un affamato di vittorie, gloria e successi. Kimi Raikkonen è quel pilota che, qualunque oggetto con un motore e quattro ruote si trovi tra le mani, lo porta al limite. E oltre. Per questo chi lo conosce bene si è sempre detto convinto che avrebbe potuto ben figurare nei Rally e il quinto posto in quello di Turchia comincia a valere come bella rivincita contro i suoi detrattori.

    RAIKKONEN RALLY. Il rapporto tra Raikkonen ed il Rally era stato come un amore non corrisposto. Lui si era esposto ma dall’altra parte aveva trovato solo delusioni, incidenti, difficoltà di adattamento e critiche (talvolta pretestuose). L’ottavo posto finale in Giordania era stato un primo segnale di miglioramento. Il quinto in Turchia conferma che il ragazzo ha talento da vendere e che, in una disciplina dove – a differenza della Formula 1 - conta molto più l’esperienza rispetto al piede pesante, si è già tolto qualche bella soddisfazione. Certo, i quasi sette minuti dalla vetta sono ancora tanti ed il confronto con i pari marca resta a suo sfavore. Ma ci si deve togliere il cappello davanti ad un pilota che ha deciso di rimettersi in gioco rischiando, in tutti i sensi, solo per amore dello sport a motore.

    RALLY TURCHIA 2010. Per la cronaca, il Rally di Turchia, quarto appuntamento del mondiale 2010, è stato vinto dal solito Sébastien Loeb. Il francese comanda anche nella classifica generale grazie al terzo successo in stagione (57° in carriera , un record assoluto). La Citroën con la sua C4 riesce a piazzare ben 4 auto ai primi 5 posti. Dietro a Loeb si classificano i privati Petter Solberg e Phil Mills. Terzi sono i primi uomini Ford con l’equipaggio di punta formato da Mikko Hirvonen e Jarmo Lehtinen. Quarta posizione per Ogier-Ingrassia sempre con Citroen C4. Detto del quinto posto di Kimi Raikkonen, non resta che segnalare il prossimo appuntamento in Nuova Zelanda nel secondo fine settimana di maggio.

    Rally di Turchia 2010. Classifica finale

    1. Loeb-Elena, Citroën C4 WRC 09, 3h 01’38”7

    2. Solberg-Mills, Citroën C4 WRC 08, +54”5

    3. Hirvonen- Lehtinen, Ford Focus WRC 09, +1’43“4

    4. Ogier-Ingrassia, Citroën C4 WRC 09, + 3’46”0

    5. Räikkönen-Lindstrom, Citroën C4 WRC 09, + 6’44”3

    6. Villagra-Perez Companc, Ford Focus WRC 08, + 7’56”7

    7. Wilson-Martin, Ford Focus WRC 08, + 8’29”8

    8. Latvala-Anttila, Ford Focus WRC 09, + 19’44”2

    9. Kupers-Miclotte, Ford Fiesta S2000, + 23’22”2

    10. Burkart-Kachel, Suzuki Swift S1600, +27’04”7