Kovalainen non sente il peso dell’eredità!

da , il

    Kovalainen non sente il peso dell’eredità!

    Heikki Kovalainen, nuovo compagno di squadra di Fisichella alla Renault, dichiara:“non sono il rimpiazzo di Alonso! E non sono assolutamente preoccupato del confronto con lui!”

    E ti credo. Mica tocca a lui sostiuire il due volte campione del mondo!

    Heikki Kovalainen come ultimo pensierino dell’anno decide di parlare del suo prossimo impegno come pilota Renault titolare.

    Alle soglie della sua prima stagione in F1, si rende conto di essere a tutti gli effetti il sostituto di Fernando Alonso come compagno di squadra di Fisichella alla Renault.

    Di fronte, però, alla domanda se questa pesante eredità lo preoccupasse, però, il finlandese si è dimostrato assolutamente sereno e sollevato dal peso di qualsiasi confronto scomodo. Scomodissimo: “So che avrò addosso molta pressione, ma più che altro perché voglio fare dei bei risultati da subito e non perché prima di me c’era Alonso. Non credo che se avessi rimpiazzato qualcuno che non aveva vinto nulla le cose per me sarebbero state diverse… comunque sia devo vincere, ma non mi preoccupano i confronti con lui!”.

    Giustamente. Kovalainen sa che al suo primo anno nessuno si aspetta qualcosa da lui di straordinario. Non deve certo spaccare il mondo, né tantomeno vincere il titolo mondiale. Deve solo guidare bene, mettersi in mostra sì, ma con calma e con una certa libertà di essere incostante. Di cose più serie inizierà a parlarne dal 2008. La sua è al momento una situazione ideale.

    Tornando, quindi, sull’eredità di Alonso, la domanda andrebbe fatta ad un altra persona…