Libere #1: Un sole nuovo per la Yamaha

da , il

    Libere #1: Un sole nuovo per la Yamaha

    Splende il sole e il giallo Camel nella prima sessione di prove sul circuito francese di le Mans.

    Dopo il flop cinese, dopo le mine vaganti di Pernat e la tensione accumulata, la Yamaha aveva due sole vie: abbattersi o decidere di giocare il tutto per tutto.

    Sembra che in queste prove francesi abbia imboccato la seconda strada. Valentino e Colin, i piloti Camel 2006, hanno sbalordito tutti piazzandosi primo e secondo nella prima sessione di prove.

    5 giorni di rabbia, 5 giorni in cui si è dato fondo ad ogni congettura, 5 giorni in cui ogni campione si sarebbe demoralizzato sotto il peso di 32 punti da recuperare.

    Tutti tranne Valentino.

    Che non è abituato a stare così in fondo e a non poter esprimersi in pista come vorrebbe. La rimonta è l’obiettivo, la vittoria il desiderio più forte.

    Rossi ha ottenuto il miglior tempo, 1’35.288, il compagno di squadra Colin Edwards è secondo a mezzo secondo. E’ sicuramente presto per suonare le trombe, l’esperienza delle prove di Shangai ha molto da insegnare, ma in una situazione come questa la volontà di mettercela tutta è già qualcosa di importante.

    Questi i risultati della prima sessione di prove

    MotoGP – Le Mans, Libere 1

    01. Valentino Rossi – Yamaha – 1’35.288

    02. Colin Edwards – Yamaha – +0.518

    03. Loris Capirossi – Ducati – +0.662

    04. John Hopkins – Suzuki – +0.956

    05. Casey Stoner – Honda – +0.976

    06. Shinya Nakano – Kawasaki – +1.052

    07. Sete Gibernau – Ducati – +1.141

    08. Makoto Tamada – Honda – +1.340

    09. Nicky Hayden – Honda – +1.390

    10. Daniel Pedrosa – Honda – +1.446

    11. Randy De Puniet – Kawasaki – +1.568

    12. Kenny Roberts Jr – KR Honda – +1.872

    13. Marco Melandri – Honda – +1.959

    14. Carlos Checa – Yamaha – +2.029

    15. Toni Elias – Honda – +2.090

    16. Chris Vermeulen – Suzuki – +2.845

    17. Alex Hofmann – Ducati – +3.166

    18. James Ellison – Yamaha – +3.794

    19. Jose Luis Cardoso – Ducati – +4.488