Losail accende le stelle per la MotoGP

Losail accende le stelle per la MotoGP

da , il

    Losail accende le stelle per la MotoGP

    Ultimo test di pre-Campionato oggi e domani sulla pista di Losail per i centauri della classe più blasonata delle due ruote, la MotoGP.

    Proprio oggi e domani (28 e 29 febbraio 2008) si disputeranno le “prove in notturna” sulla pista malese: grandi aspettative e imponenti investimenti sono il filo conduttore della due-giorni di test.

    Oltre a questo, l’obiettivo è valutare il comportamento dei piloti, ma soprattutto delle moto e delle gomme, in condizioni “notturne”, il che significa sostanzialmente temperature di utilizzo più basse.

    La “MotoGP by Night” non sembra essere un capriccio della Dorna: investimenti da capogiro (si parla di cifre intorno ai 20-30 milioni di euro), progettazione tecnica ad hoc e un indotto luciferino mutuato dalla Formula 1 sono i principali ingredienti di una ricetta destinata a fare grandi introiti.

    Appena un anno fa, proprio all’inizio del Campionato 2007, alcuni piloti MotoGP avevano “saggiato” il correre in notturna, quasi per gioco: tra questi Capirossi e Rossi, che avevano dato un giudizio non necessariamente negativo.

    Ora, i sogni di Ezpeleta e le previsioni dei centauri sono diventati realtà.

    Non ci resta che restare a guardare, attoniti forse, ma neanche più di tanto, qualcosa che assomiglierà molto ad una gara classica di MotoGP con una cornice diversa.

    Scura e piena di riflessi.

    E, perchè no, potrebbe essere anche bello.