Marc Marquez: l’uomo dei record

da , il

    Marc Marquez: l’uomo dei record

    Ha vinto, meritatamente. Un rookie che vince così in MotoGP merita di vincere, al di là del fatto che la Honda è superiore alla Yamaha, al di là dei vari infortuni di Pedrosa e Lorenzo avvenuti lungo questa stagione. Ma non solo. Oltre al primo mondiale portato a casa nella classe regina al primo tentativo, Marc Marquez ha frantumato una miriade di record. In pochi sono riusciti a fare i numeri del Cabroncito classe 1993, che è destinato a diventare uno dei più grandi della storia. Vediamo insieme tutti i record sino ad ora stabiliti dallo spagnolo.

    Guarda anche:

    I record frantumati

    - Nella sua prima gara in Qatar, Marquez è stato il più giovane pilota a realizzare un giro veloce in un GP della classe regina (20 anni e 49 giorni). Il più precoce in precedenza era stato Freddie Spencer

    - Sempre in Qatar, Marquez è diventato il pilota più giovane a salire sul podio in 500-MotoGp sfilando il record al giapponese Abe che ci riuscì nel 1995.

    - Ad Austin nella seconda gara dell’anno, Marquez a 20 anni e 62 giorni è stato il più giovane pilota a realizzare una pole position nella top class aggiornando il primato Freddie Spencer

    - Sempre ad Austin il 21 aprile 2013, Marquez a 20 anni e 63 giorni è diventato il più giovane a vincere una gara in 500-MotoGp togliendo il record a Freddie Spencer (20 anni e 196 giorni) che resisteva da 31 anni

    - Marquez con il suo successo ad Austin è diventato anche il più giovane pilota nella storia del motomondiale a riuscire a vincere una gara in tutte e tre le classi. Il primato apparteneva a Daniel Pedrosa (20 anni e 227 giorni)

    - Marquez è il più giovane pilota a guidare la classifica generale, in precedenza questo primato di precocità apparteneva a Jorge Lorenzo che lo realizzò nella stagione 2008

    - Nella gara di Austin Marquez è diventato anche il più giovane pilota a collezionare due podi consecutivi in 500-MotoGp sfilando a Randy Mamola un primato che durava dal 1981.

    - A Laguna Seca il 21 luglio 2013, Marquez è diventato il primo debuttante a vincere una gara sul mitico tracciato americano

    - A Laguna Seca, Marquez ha strappato a Spencer il record di più giovane pilota a vincere due gare di fila in 500-MotoGp. “Fast Freddie” nel 1983 vinse in Sud Africa e Francia all’età di 21 anni e 104 giorni contro i 20 anni e 154 giorni di Marquez primo classificato in Germania e a Laguna.

    - Ad Indianapolis, Marquez ha eguagliato il record di vittorie (4) da esordiente di Kenny Roberts nel 1978. Marc come Roberts è finora l’unico pilota ad aver trionfato in tre gare consecutive nella stagione da rookie.

    - Ad Indianapolis, Marquez è diventato il primo pilota nella storia del mondiale a collezionare nove podi nelle prime dieci gare in 500-MotoGp. Giacomo Agostini nel 1965 nella sua stagione da esordiente si era fermato a sette podi in otto gare.

    - Record di podi nella classe regina, battuto Valentino Rossi nel 2001 al debutto.

    - Record di punti battuto al primo anno in MotoGP. Battuto Dani Pedrosa, record stabilito nel 2005.

    - Eguagliato il mondiale al primo anno di Kenny Roberts nel 1978.