Marco Melandri: apprendista in Ducati

Melandri sta imparando a conoscere il mondo Ducati

da , il

    Marco Melandri: apprendista in Ducati

    Le prime uscite di Marco Melandri con la rossa di Borgo Panigale non ci hanno entusiasmato. E’ sembrato piuttosto impacciato alla guida di una belva che va domata e soprattutto conosciuta bene.

    Infatti, il pilota ravennate considera questo periodo un apprendistato proficuo senza dover per forza staccare i temponi che tutti si aspetterebbero da lui. “Ho iniziato cauto per capire meglio la moto, ma ho già chiesto ai tecnici delle modifiche perchè devo ancora trovarmi a mio agio in sella” -ha dichiarato Macho Melandri e per quanto riguarda l’ambiente Ducati aggiunge- “si lavora bene e in tranquillità e poi la mentalità italiana ha una marcia in più”.

    Marco Melandri è indubbiamente un gran manico ed anche un pilota di carattere, questo lo sanno anche i vertici Ducati che hanno creduto in lui. E’ uno dei pochi piloti che non ha mai subito la proverbiale pressione valentiniana che negli anni passati ha stritolato prima Max Biaggi e poi Sete Gibernau. Forse manca di continuità, ma la sfida che lo attende la prossima stagione arriva al momento giusto nella sua carriera.

    Ora non può più nascondersi, il suo compagno di squadra Casey Stoner è in uno stato di grazia, e per essere protagonista nel mondiale Macho dovrà fare i conti prima di tutto proprio con l’australiano.