Marco Simoncelli: il campionato 250 è ancora aperto

Marco Simoncelli vince a Phillip Island dopo aver stracciato tutti in Portogallo e – complice anche alla brutta corsa di Aoyama e Bautista – si ritrova di nuovo in ballo per il titolo mondiale della classe 250

da , il

    Marco Simoncelli vince a Phillip Island dopo aver trionfato in Portogallo e – complice anche alla brutta corsa di Aoyama e Bautista – si ritrova di nuovo in ballo per il titolo mondiale della 250.

    Marco Simoncelli vince in Australia anche grazie alla caduta di Locatelli e alle bandiere rosse che concludono la gara a sei giri dal termine, ma l’italiano ha comunque corso un Gran Premio da protagonista e ha meritato ampiamente il primo posto che lo lanciato di nuovo in corsa per la vittoria finale.

    Il pilota della Metis Gilera si era di fatto ritrovato fuori dalla lotta per il titolo dopo la caduta durante il Gran Premio di San Marino, ma adesso è secondo a soli dodici punti dal giapponese Hiroshi Aoyama, leader della classifica.

    È la sesta vittoria stagionale, la seconda consecutiva e la seconda qui a Phillip Island. Sono felice anche se vincere con le bandiere rosse rende tutto un po’ meno affascinante,” ha dichiarato Simoncelli, “Nei primi cinque giri ero preoccupato perché la gomma posteriore derapava abbastanza, ma sul traguardo vedevo che i miei tempi erano buoni. Ho continuato a spingere giro dopo giro e nell’ultima parte sono riuscito a trovare un buon margine su chi mi stava dietro.

    Adesso la classifica vede Aoyama a 227 punti e Simoncelli subito dietro con 215. Il Mondiale è di nuovo aperto, quindi, e i fan di Super Sic ci credono: l’italiano può davvero bissare la vittoria dell’anno scorso ed essere l’ultimo pilota ad aggiudicarsi il titolo iridato della classe 250.

    Il Campionato ora è aperto, ma voglio solo pensare a fare bene prima in Malesia e poi a Valencia. Alla fine faremo i conti. Hiroshi Aoyama non ha fatto molto bene nelle ultime gare, e speriamo continui così. Io comunque voglio solo pensare a me stesso,” ha commentato il Campione del Mondo in carica.