Max Biaggi Day #3

Superbike insieme a Max Biaggi dopo il terzo giorno di prove sotto l' egida Pirelli

da , il

    Max Biaggi Day #3

    Conclusa la tre giorni di test su terra australiana sotto l’egida Pirelli, si tirano le prime somme della nuova stagione.

    Un troy Bayliss inarrestabile l’ha fatta da padrone lasciando solo le briciole ai suoi avversari. Per gli altri, divertimento a parte, è stato un ottimo momento per ultimare le modifiche alle moto che tra poco più di un mese scenderanno in pista per la prima gara ufficiale della nuova stagione.

    Tra i piloti coinvolti nel mondiale SBK release 2007 ci sarà anche “il Corsaro”, dopo un anno di assenza.

    I test di Phillip Island sono state per il centauro romano un’ottimo banco prova per acquisire familiarità con la nuova Suzuki, casa giapponese che ripone moltissime speranze sul pilota “neoassunto” in sbk.

    Le prove di oggi non sono state brillantissime per Max, che ha dimostrato però, a conti fatti, di avere un ottimo passo di gara.

    120 tornate effettuate e un best lap di 1’32”4, Biaggi chiude questa sessione di test in ottava posizione e sul suo sito ufficialesi confessa:

    Ciao a tutti, ultima giornata di test, oggi ho verificato diversi settaggi di sospensioni e poi ho provato a fare una race simulation. Il risultato è stato discreto, ma volevamo e pensavamo meglio. Dopo di questo ci siamo orientati su un altra prova e quest’ultima ci ha dato risultati migliori. Abbiamo finalmente capito come curare il problema. – Dopo The Doctor in MotoGP, ecco il Dottore in SBK – Prossimo test sarà quello definitivo dove proveremo la nostra moto al 100%. Credo che ci sia un margine di miglioramento e spero di poterlo toccare con mano proprio a Doha nell’ultimo test. Lascio l’Australia con molte speranze per il prossimo test anche perché non ci saranno altre occasioni. Tutti stanno lavorando sodo e nessuno si è risparmiato, questo è un elemento fondamentale per l’armonia del team. Sotto questo punto di vista sono molto soddisfatto. Oggi però dopo circa 120 giri non me la sono sentita di andare a fare jogging forse ero un po’ stanco……!!! Domani mattina direzione aeroporto per qualche giorno ancora in America. Ci aggiorniamo da li e vi do le mie ultime news. Ciao Max

    Stiamo a vedere quali sorprese riserverà Max ai suoi tifosi nel Campionato del Mondo che ormai bussa alle porte del Corsaro!