Max Biaggi, idolo di Jorge Lorenzo

Max Biaggi è campione mondiale della Superbike

da , il

    Max Biaggi, idolo di Jorge Lorenzo

    Max Biaggi è campione mondiale della Superbike. Jorge Lorenzo sta dominando il campionato del mondo MotoGP. E tra i due piloti c’è da tempo stima reciproca che ha fatto nascere un’amicizia tra i due campioni delle due ruote.

    Lo spagnolo della Yamaha non fa mistero di aver sempre ammirato Biaggi e di essersi ispirato molto al suo stile di guida. Il rider romano dell’Aprilia ne è felice, anche perché ricorda benissimo gli esordi di Porfuera in 125cc in sella alla Derby a quindici anni, nel 2002, proprio l’anno in cui lui passava in MotoGP

    E a quanto pare Max Biaggi è stato davvero un fratello maggiore per il maiorchino, sempre pronto a dispensare consigli nel paddock. Consigli che per il giovane Lorenzo doveva avere il sapore dell’ambrosia, poiché venivano dal suo idolo nel motociclismo sportivo, e che lo hanno portato ad un passo dal titolo iridato della MotoGP (ha 56 punti di vantaggio su Pedrosa a cinque gare dalla fine).

    Ho sempre ammirato Biaggi per il suo stile di guida pulito e preciso, fin da quando ero piccolo e ne ero tifoso,” ha dichiarato Lorenzo parlando del rapporto che lo lega al Corsaro, “Sembrava sempre che non forzasse, ma alla fine era davanti nella lista dei tempi. Se oggi io guido in questo modo è anche per questo.

    E questo feeling tra Max Biaggi e Jorge Lorenzo potrebbe anche aver alimentato la rivalità tra il centuaro spagnolo e il campionissimo di questi anni, Valentino Rossi: il pilota di Tavullia è stato infatti un grandissimo rivale di Biaggi nella classe regina, tanto da scatenare tantissime polemiche negli anni in cui correvano l’uno contro l’altro.