McLaren: dalla Germania parte la polemica per l’inno inglese sul podio

In McLaren non vincevano dal 2005, per cui il problema di quale inno suonare sul podio era da un po’ che non saltava fuori

da , il

    McLaren: dalla Germania parte la polemica per l’inno inglese sul podio

    In McLaren non vincevano dal 2005, per cui il problema di quale inno suonare sul podio era da un po’ che non saltava fuori. Ora, dopo la vittoria di Sepang, la stampa tedesca ha attaccato duramente il team di Woking per aver suonato “God Save the Queen” dopo la vittoria.

    Secondo la Bild la MP4-22 è una vettura tedesca. Tedesca come la Mercedes che detiene ormai ben il 40% del pacchetto azionario della scuderia.

    Per questo motivo, orfani di Schumacher che una domenica sì e una no li aveva abituati a far suonare “Das Lied der Deutschen”, il popolo della birra e dei wurstel coi crauti punta dritto sulla Mercedes per tornare a far sentire in mondovisione l’inno nazionale.

    Sfortunatamente per loro la McLaren ha sede in Gran Bretagna e corre sotto la bandiera inglese. A meno che all’interno del team decidano di fare una rivoluzione storica cambiando la sede, non ci saranno altri inni se non quello della regina. Se ne facciano una ragione i tedeschi. E provino a tifare BMW…