McLaren: flop o pretattica?

La McLaren MP4-24 non fa segnare tempi convincenti nei test e si apre il dibattito: si tratta di una pretattica ostinata o gli uomini di Woking sono alle prese con gravi problemi di prestazioni?

da , il

    Mentre questo video spiega come, grazie ad una semplice e “stupida” idea, ci si possa trovare catapultati nel fantastico mondo della Formula 1, dobbiamo affrontare quello che si candida a diventare il nuovo tormentone di inizio stagione: che stagione per la McLaren MP4-24? O meglio: le deludenti prestazioni nei test sono frutto di pretattica spudorata o la conseguenza di una progetto nato male e affannosamente raddrizzato?

    PROGETTO SBAGLIATO? Secondo alcuni, la vera pretattica McLaren non sta nelle prestazioni al di sotto delle aspettative ma, esattamente all’opposto, nel minimizzare i problemi per non far capire alla concorrenza quanto stiano brancolando nel buio. Solo a Woking sanno la verità . Alcuni dati di fatto, però, sono schiaccianti. Nella prima giornata dell’ultima settimana di test collettivi, Heikki Kovalainen è stato ultimo con un distacco di ben 2” e 6 decimi da Nick Heidfeld. Nella seconda il finlandese ha fatto meglio solo delle Toro Rosso (le quali hanno girato pochissimo per problemi di gioventù) ed ha accusato un ritardo da Kimi Raikkonen di 1”e 6 decimi. Come se non bastasse, la MP4-24 non ha brillato neanche nelle uscite precedenti dove, peraltro, ha ossessivamente fatto ricorso ad un’ala posteriore 2008 e all’applicazione dei fluidi sul corpo vettura per un’innumerevole serie di comparazioni e studi sul comportamento dell’aria che palesano evidenti difficoltà nel far quadrare i dati raccolti in galleria del vento con quelli della pista. Stando così i fatti, analogamente al 2004 ed al 2006, similarmente alla Renault del 2007, saremmo di fronte ad un team di vertice che ha letteralmente sbagliato il progetto!

    McLaren Mp4-24, dettaglio fondo vettura

    PRETATTICA. Il problema dei test, fanno notare coloro i quali sono in disaccordo con quanto sopra sostenuto, è che risulta tremendamente difficile comparare tra loro vetture che stanno facendo lavori diversi, con carichi di benzina diversi e con programmi di sviluppo diversi. Alcuni giornalisti che hanno assistito in diretta ai test, affermano che Kovalainen abbia fatto segnare ottimi intertempi ma abbia regolarmente abortito il giro “buono”. C’è di più, i sempre puntualissimi colleghi della testata britannica Autosport hanno fatto notare il debutto di un nuovo “rivoluzionario” fondo della vettura dal quale è stata tolta una sezione triangolare nella zona dietro alle pance. Grazie a questo accorgimento, che modifica i flussi verso il diffusore, sarebbe possibile avere maggior carico aerodinamico con minor attrito dell’aria. Insomma, mai vendere la pelle dell’orso prima di averlo ucciso!

    SONDAGGIO. In conclusione, la McLaren MP4-24 è figlia di un progetto sbagliato o le scarse prestazioni dei test sono da attribuirsi ad un particolare tipo di lavoro? Per proseguire la discussione, votate il nostro sondaggio della settimana.

    Foto: www.gpupdate.net