Michael Schumacher trionfa ancora, votato come “Personaggio più influente della F1″

Il tedesco, sette volte campione del mondo di Formula 1, ha battuto la concorrenza di altri mostri prendendosi il titolo assegnato dai fan attraverso un sondaggio

da , il

    Michael Schumacher eletto

    Michael Schumacher ha scritto la storia della Formula 1 vincendo sette titoli mondiali – 2 con la Benetton e 5 con Ferrari – e battendo praticamente tutti i record, molti dei quali detenuti ancora oggi. Un contributo al motorsport, quello del pilota tedesco, difficile da quantificare proprio per la sua vastità e che ha lasciato nel cuore degli appassionati un ricordo indelebile. Proprio per questo i fan della Formula 1, attraverso un sondaggio indetto per festeggiare i 70 anni della massima serie della velocità, lo hanno eletto “Personaggio più influente della Formula 1″.

    Il tedesco preferito a Senna, Fangio ed Ecclestone

    L’ex pilota della Ferrari ha sbaragliato la concorrenza battendo personaggi del calibro di Ayrton Senna, Lewis Hamilton, Juan Manuel Fangio e lo stesso fondatore della Rossa, quell’Enzo Ferrari al quale il tedesco sarebbe piaciuto moltissimo per la sua dedizione al lavoro e la capacità di portare al limite della perfezione una vettura, la Ferrari di fine anni ’90, che di difetti ne aveva più di uno. In finale, poi, Schumacher si è scontrato con Bernie Ecclestone, colui che ha contribuito più di ogni altro a far diventare la Formula 1 lo show che è oggi. Il verdetto è stato impietoso con il tedesco a prendersi il 61% dei voti diventando così, per gli appassionati, il “Personaggio più influente della Formula 1″. L’ennesimo successo di una carriera costellata di trionfi scolpiti nella memoria non solo dei tifosi Ferrari, ma di tutti i fan. Un modo per riconoscere al campione tedesco il proprio contributo a far crescere il dorato mondo dei motori attirando un numero sempre maggiore di spettatori soprattutto grazie alle sue imprese leggendarie.