Monza, la guerra è finita

Accordo fatto tra i residenti e l'autodromo di Monza

da , il

    Monza, la guerra è finita

    In questa settimana è tornato il “dolce frastuono” delle F1 a Monza. Oltretutto la gestione dell’Autodromo ha finalmente raggiunto l’accordo con le tre famiglie di rompiscatole.

    A dire il vero. Loro sì che di rumore ne hanno fatto un bel po’…

    Comunque, tutto è bene ciò che finisce bene. Dalla causa civile del 2001 e il divieto ottenuto dalle famiglie dello svolgimento di attività motoristiche con vetture a scarico libero, si era passati ad una apposita deroga di 30 giorni approvata dal Consiglio Regionale lombardo.

    Ora pare che le famiglie abbiano accettato una proposta che prevede 110 giorni di attività per le vetture sprovviste di silenziatore e nessun limite per le altre. In cambio la gestione del tracciato realizzerà le famose barriere antirumore.