Monza Rally Show 2013: elenco piloti iscritti, biglietti, programma e orari

Tutte le informazioni sulla nuova edizione del Monza Rally Show: biglietti, orari, programma, elenco dei piloti iscritti e dei partecipanti

da , il

    Nove speciali, 81 iscritti, 20 equipaggi tra le vetture storiche. Sono alcuni dei numeri del Rally di Monza 2013. Tre giornate di gara nelle quali vedere all’opera i più grandi del motorsport a due e quattro ruote, della pista e dei rally, insomma, una formula vincente che porta il pubblico vicino all’azione e con prezzi tutto sommato abbordabili. Oltre agli habituee del Monza Rally Show, quest’anno si cimenteranno anche Tony Cairoli, il re del motocross internazionale e Dani Sordo, appena sceso dalla DS3 Wrc nel Rally del Galles e pronto a dar battaglia sul terreno a lui più congeniale, quell’asfalto che l’ha visto vincitore quest’anno al Rally di Germania.

    Elenco piloti iscritti

    Dovrà vedersela con: Piero Longhi (Ford Fiesta), Alessandro Perico (Citroen DS3), Dindo Capello – mattatore della kermesse brianzola con 5 successi – Tobia Cavallini e Valentino Rossi, entrambi su Fiesta Wrc. A bordo delle S2000 ci saranno Paolo Andreucci (Peugeot 207) e Luca Rossetti (Skoda Fabia), mentre Alessandro Re correrà con una DS3 R3T. Ci sarà anche la voce della MotoGP, Guido Meda, con una Clio R3C. Parterre importante e per nulla intenzionato a far da comparsa: a Monza in fondo tutti vanno per vincere.

    Programma

    Il programma partirà già dal venerdì, con l’esibizione in griglia di partenza allee 15:00 circa, mentre il via vero e proprio del rally sarà alle 16:31 con la speciale 1, seguita alle 18:44 dalla seconda. Diciotto chilometri e mezzo cronometrati, prima di parcheggiare nei box e ripartire l’indomani con cinque speciali. Sabato il via è allee 8:30, con 10 chilometri della speciale Monza 1, seguiti da quella che sarà probabilmente la prova decisiva, da affrontare tre volte tra sabato e domenica: cinque giri di pista – sopraelevata inclusa – per arrivare a 32.5 km di speciale, è la Grand Prix 1, replicata alla speciale 6 e la 9, quella conclusiva. L’attività in pista sabato chiuderà alle 17:56, quando prenderà il via la PS7 Curva Sud 2, 9.5 chilometri, secondo passaggio della PS2.

    Domenica resteranno due prove per cambiare la classifica, con la PS8 delle 8:30 e la PS9 allee 10:33. Premieazione alle 12:30, seguita dalla grande esibizione del Masters’ Show alle 13:45, tradizionale sfida tra rettilineo di partenza e corsia box, su una distanza di 1500 metri.

    Biglietti

    I biglietti si potranno acquistare sia online che agli ingressi del circuito. Per chi vorrà comprare dal sito monzanet.it si dovranno osservare queste scadenze: i biglietti per la giornata di venerdì saranno disponibili fino al 20 novembre, quelli del sabato fino al 21 novembre e quelli della domenica fino al 22 novembre. Il ritiro potrà effettuarsi in autodromo. I prezzi spaziano tra i 10 euro della giornata di venerdì, mentre giovedì si entrerà gratuitamente per lo shakedown previsto intorno alle 12:00, e i 20 euro di sabato e domenica. Biglietto unico, ingresso sulle tribune e nel paddock. Il ridotto costerà 14 euro ed è riservato ai ragazzi tra 12 e 17 anni, ai soci Aci, soci Amici dell’autodromo e agli accompagnatori di persone disabili; quest’ultimi entrano gratis, così come i bambini fino a 11 anni compiuti.