Moto 500cc: le 5 migliori proposte del mercato

Le moto 500 cc non sono diffusissime ma possono riservare ottime sorprese per chi le acquista. Vediamo assieme qualche modello: ecco a voi le cinque migliori proposte sul mercato.

da , il

    Moto 500cc: le 5 migliori proposte del mercato

    Se ci pensiamo non è esattamente facile trovare in giro delle moto 500cc. Molto vicine alla categoria delle 600 ma lontana da quella delle 250. Adesso potremmo anche dire vicina a quella delle 300cc e 400cc, ma ad ogni modo non è una segmento particolarmente affollato. Eppure può riservare delle sorprese, con motori che spingono bene e senza problemi. Non sono certo le moto più economiche sul mercato, ma hanno il loro perché e i loro clienti più affezionati. Ecco quindi le cinque migliori moto 500cc in vendita nel nostro paese.

    Guarda anche:

    Moto 500cc: Benelli TRK 502

    Benelli TRK 502
    Benelli TRK 502

    La Benelli TRK 502 è una tourer tuttofare senza compromessi, ma con un motore decisamente più piccolo di altre proposte di segmento simile. Solo 500cc per il bicilindrico raffreddato a liquido da 47.6 cavalli, ma l’estetica lascerebbe immaginare un motore decisamente più grande immerso nel telaio a traliccio in tubi di acciaio.

    Moto 500cc: Honda CB 500 F

    Honda CB 500 F ABS
    Honda CB 500 F ABS

    Per chi ama le moto giapponesi c’è Honda che propone una moto del segmento 500 cc. Si tratta della Honda CB 500 F ABS, una naked dal nome che ormai ha segnato la storia del brand. Nel telaio tubolare il motore bicilindrico in linea da 471 cc eroga la potenza di 48 cavalli e la coppia di 43 Nm, ma con un consumo che si attesta a poco meno di 30 km con un litro di benzina. Considerando la capacità di 16.7 litri del serbatoio è facile già immaginare quanto sia possibile anche affrontare uscite fuori porta senza pensieri con questa naked dalle linee ormai consolidate.

    Moto 500cc: Benelli Leoncino

    Benelli Leoncino
    Benelli Leoncino

    Chi si immagina già su una naked con costi di gestione non disarmanti può già prendere nota della Benelli Leoncino, proposta del brand che ricorda lontanamente anche una scrambler con delle linee più moderne. E’ spinta da un motore 500 cc con potenza massima di 48 cavalli e coppia massima di 45 Nm, con distribuzione bialbero ed omologazione Euro 4. Entrambi i cerchioni sono da 17 pollici, mentre in quello anteriore troviamo anche un doppio disco freno, ognuno con diametro da 320 millimetri.

    Moto 500cc: Borile B450 Scrambler

    Borile B450 Scrambler
    Borile B450 Scrambler

    A muovere la Borile 450 Scrambler ci pensa un singolo cilindro messo in posizione verticale, questo basta per renderla fruibile e sfruttabile sempre ed in qualsiasi occasione. Il motore è infatti un “mono” da 452cc che sviluppa 42.8 cavalli e 47 Nm di coppia, che però danno vita ad una moto che pesa solo 130 kg a secco. Immancabili i cerchioni di dimensioni maggiori rispetto ai classici 17 pollici: all’anteriore c’è un 19 pollici mentre al posteriore si scende a 18, entrambi con al centro un freno a disco.

    Moto 500cc: Beta RR Enduro 480

    Beta RR Enduro 480
    Beta RR Enduro 480

    La Beta RR Enduro 480 è una moto specialistica adatta a chi cerca un mezzo per enduro di un certo livello, tanto che il prezzo di 9.190 euro la porta del tutto fuori target rispetto i “comuni” acquirenti che si rivolgono al segmento delle 500cc. All’anteriore monta un cerchio a raggi da 21 pollici ed al posteriore un omologo ma da 18 pollici, mentre il telaio con doppia culla sdoppiata permette ottime prestazioni in condizioni di stress. Il motore è un monocilidrico da 477 cc.