Moto2: oggi i test a Misano

La Moto2, la nuova classe del Motomondiale che ha preso il posto della storica 250cc, è di scena oggi sul circuito romagnolo di Misano: scenderanno in pista sul tracciato “di casa” i team JiR, Scot e Gresini Racing

da , il

    La Moto2, la nuova classe del Motomondiale che ha preso il posto della storica 250cc, è di scena oggi sul circuito romagnolo di Misano: scenderanno in pista sul tracciato “di casa” i team JiR, Scot e Gresini Racing e alcuni dei piloti protagonisti nella corsa al titolo iridato della Moto2 (Alex De Angelis, Nicolò Canepa, Mattia Pasini).

    Tutti e tre i team la scorsa settimana non hanno potuto partecipare ai test di Montmelò e hanno deciso di recuperare provando le loro moto sul Misano World Circuit.

    Oggi a Misano saranno in pista i team Scot Racing, Gresini Racing e Jir (Japan Italy Racing) con i loro piloti: Alex De Angelis e Nicolò Canepa (Scot), Toni Elias e Vladimir Ivanov (Gresini) e Mattia Pasini (Team Jir).

    Squadre e rider (tutti italiani tranne lo spagnolo e il russo della Gresini) provano le loro moto sul circuito di casa perché non hanno potuto partecipare con gli altri team alle prove di Montmelò (Barcellona), pur avendo necessità di testare e sviluppare i prototipi in vista dell’inizio del campionato mondiale della nuova classe di mezzo del Motomondiale.

    Jir e Scot Racing non hanno mai provato in pista i loro prototipi, mentre il Team Gresini ha già fatto dei test post-GP a Valencia lo scorso novembre.

    I team lavoreranno anche oggi motori propri, dato che la consegna dei propulsori ufficiali Honda avverrà solamente sabato prossimo, in vista del test in programma da lunedì a Valencia.

    Il circuito di Misano per l’occasione è aperto al pubblico (il biglietto di ingresso costa 5 euro, come quello per una normale giornata di prove libere): sarà sicuramente interessante per tutti gli appassionati vedere all’opera alcuni dei piloti coinvolti nella lotta per il titolo iridato della Moto2.