MotoGP: a Losail è Stoner il più veloce

Nei test di Losail è Casey Stoner il pilota più veloce: l'australiano della Ducati ha superato Valentino Rossi con un tempo di soli 49 millesimi più veloce, confermando di essere particolarmente a suo agio sul circuito del Qatar (dove vince dal 2007)

da , il

    Valentino Rossi si ferma a Losail: nella due giorni di test MotoGP tenutasi in Qatar è Casey Stoner il più veloce!

    Il pilota del Team Ducati Marlboro ottiene il miglior tempo della due giorni (1’55”353) nonostante una caduta all’altezza della curva 2, fortunatamente senza conseguenze.

    Alle sue spalle, il solito Rossi (che a dire il vero era il grande favorito di questi test dopo aver dominato tutte le altre sessioni del pre-campionato 2010) e Andrea Dovizioso (Honda).

    Nei test di Losail è Casey Stoner il pilota più veloce: l’australiano della Ducati ha superato Valentino Rossi con un tempo di soli 49 millesimi più veloce, confermando di essere particolarmente a suo agio sul circuito del Qatar (dove vince dal 2007).

    E pensare che le cose sembravano essersi complicate per Stoner dopo la caduta in curva 2 (dove sono caduti anche Ben Spies, Colin Edwards e Nicky Hayden)…

    Da parte sua, Valentino Rossi ha confermato il suo momento di grazia, anche se non riesce a fare il pieno di vittorie nei test pre-campionato.

    Terzo tempo assoluto per Andrea Dovizioso (1’55”879), che si conferma il pilota Honda più in forma, mentre il suo compagno di squadra, lo spagnolo Daniel Pedrosa, non è riuscito a rientrare nemmeno tra i primi dieci!

    Ben Spies (Team Monster Yamaha Tech3) ottiene un ottimo quarto tempo e si conferma come uno dei rider più talentuosi del circus su due ruote.

    Nicky Hayden (Ducati) e Loris Capirossi (Suzuki) sono rispettivamente quinto e sesto.

    Settimo posto per Jorge Lorenzo, che sembra aver recuperato a pieno dall’infortunio alla mano destra.

    L’appuntamento con Losail ora è tra meno di un mese per il Gran Premio del Qatar che darà il via al campionato del mondo MotoGP 2010!