MotoGP Aragon 2016, Marc Marquez: “Volevo fermare la rimonta di Valentino Rossi”

da , il

    MotoGP Aragon 2016, Marc Marquez: “Volevo fermare la rimonta di Valentino Rossi”

    Marc Marquez è stato l’assoluto protagonista del weekend che ha portato al MotoGP Aragon 2016. Lo spagnolo della Honda, dopo essere stato veloce al Venerdi e aver conquistato la pole position Sabato, è riuscito a vincere il Gran Premio d’Aragona e allungare su Valentino Rossi in classifica generale. Il leader del campionato si è portato a +52 sul “Dottore” della Yamaha e ha virtualmente chiuso i giochi per il titolo mondiale. Quando mancano quattro gare al termine, e con 100 punti a disposizione, pare infatti improbabile che Rossi riesca a conquistare il campionato.

    Guarda anche:

    Marc Marquez ha disputato una gara da vero campione. Lo spagnolo, criticato dalla stampa per essere stato troppo calcolatore durante il campionato, ha attaccato davanti ai propri tifosi e ha portato a casa il quarto successo stagionale. Una vittoria importantissima che rispedisce a distanza di sicurezza Valentino Rossi. “Fin da Giovedi in conferenza stampa avevo detto che questa pista mi piaceva molto seppur nelle ultime edizioni non ero riuscito ad andare bene – ha spiegato lo spagnolo nel parco chiuso della MotoGP – all’inizio della gara ho fatto un errore, son arrivato lungo e ho temuto di cadere. Sono rientrato in corsa che ero quinto, ho pensato che era solo l’inizio e ho iniziato a spingere per superare gli avversari”. Dopo l’iniziale sbavatura, Marquez ha iniziato ad infilare prima Dovizioso, poi Lorenzo, chiudendo con Vinales e Rossi. Quattro sorpassi utili per riprendersi la vetta della corsa e fare un altro importante passo verso il quinto titolo mondiale. “Oggi sapevo di aver il potenziale per vincere il Gran Premio e volevo fare meglio di Valentino Rossi per fermare la sua rimonta – ha concluso lo spagnolo – Questa è una vittoria importante in ottica iridata perchè mi riporta con un margine di due gare di vantaggio”.