Motogp Australia: Casey Stoner ritrova la vittoria

Casey Stoner vince il GP d'Australia, precedendo sul traguardo Valentino Rossi e Dani Pedrosa

da , il

    Casey Stoner vince il Gran Premio d’Australia dominando il terz’ultimo appuntamento della stagione Motogp. Salgono sul podio Valentino Rossi, in seconda posizione e Dani Pedrosa. Jorge Lorenzo cade durante le prime curve e consegna il titolo iridato nelle mani di Valentino, che ora ha 38 punti di vantaggio sul maiorchino.

    Il pilota della Ducati, Casey Stoner torna alla vittoria sul tracciato di Philip Island dopo aver dominato la gara dall’inizio alla fine e ottiene la terza affermazione stagionale dopo il primo GP del Qatar e la conquista del Mugello.

    Alle spalle del ducatista Stoner, si piazza il leader del mondiale Valentino Rossi che grazie alla caduta del rivale al titolo iridato Jorge Lorenzo, durante le prime curve di Philip Island, porta a casa 20 punti e allunga il proprio vantaggio, in classifica generale, a 38 lunghezze.

    L’altro spagnolo, Dani Pedrosa sale sul gradino più basso del podio ma accusa, al momento della conclusione del GP australiano, un imbarazzante distacco di 20 secondi dal primo classificato e perde la terza piazza in classifica generale a favore di Casey Stoner.

    Da sottolineare in positivo la bella prova di Alex de Angelis che, in sella alla Honda Gresini, conquista un prezioso quarto posto, mentre Colin Edwards taglia il traguardo in quinta posizione e con la sua Yamaha Tech3 si piazza ancora una volta davanti ad Andrea Dovizioso, sesto.

    Ma la vera sorpresa, a parte la caduta di Jorge Lorenzo nell prime battute della corsa, è lo strepitoso settimo posto conquistato da Marco Melandri che porta la propria Kawasaki a livelli competitivi impensabili ad inizio stagione.

    Ma ecco l’ordine di arrivo del Gran Premio d’Australia 2009:

    1 27 CASEY STONER DUCATI DUCATI MARLBORO TEAM 40’56.651

    2 46 VALENTINO ROSSI YAMAHA FIAT YAMAHA TEAM 40’58.586 1.935

    3 3 DANI PEDROSA HONDA REPSOL HONDA TEAM 41’19.269 22.618

    4 15 ALEX DE ANGELIS HONDA SAN CARLO HONDA GRESINI 41’29.353 32.702

    5 5 COLIN EDWARDS YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 41’32.536 35.885

    6 4 ANDREA DOVIZIOSO HONDA REPSOL HONDA TEAM 41’35.133 38.482

    7 33 MARCO MELANDRI KAWASAKI HAYATE RACING TEAM 41’41.112 44.461

    8 14 RANDY DE PUNIET HONDA LCR HONDA MOTOGP 41’41.592 44.941

    9 36 MIKA KALLIO DUCATI PRAMAC RACING 41’50.996 54.345

    10 24 TONI ELIAS HONDA SAN CARLO HONDA GRESINI 41’57.856 1’01.205

    11 7 CHRIS VERMEULEN SUZUKI RIZLA SUZUKI MOTOGP 42’02.068 1’05.417

    12 65 LORIS CAPIROSSI SUZUKI RIZLA SUZUKI MOTOGP 42’02.601 1’05.950

    13 41 GABOR TALMACSI HONDA SCOT RACING TEAM MOTOGP 42’14.602 1’17.951

    14 52 JAMES TOSELAND YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 42’14.636 1’17.985

    15 69 NICKY HAYDEN DUCATI DUCATI MARLBORO TEAM 41’27.127 1 Lap