MotoGP: Ducati saluta Stoner, dal 2011 in Honda

Casey Stoner sarà un pilota della Honda a partire dalla stagione 2011

da , il

    MotoGP: Ducati saluta Stoner, dal 2011 in Honda

    Era nell’aria ma ora è ufficiale: dal 2011 Casey Stoner correrà con Honda dopo quattro anni con la Ducati.

    L’annuncio è stato dato sia casa giapponese – che ha annunciato la presenza dell’australiano nella squadra ufficiale (probabilmente in team con Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso) a partire dal prossimo campionato del mondo MotoGP – che dalla Ducati: a Borgo Panigale salutano Stoner, ringraziandolo per il lavoro di questi 4 anni e per il titolo mondiale conquistato con la Rossa nel 2007.

    E’ arrivato l’annuncio della casa giapponese: Casey Stoner sarà un pilota della Honda a partire dalla stagione 2011.

    L’avventura in Ducati del pilota australiano terminerà dunque a novembre con il Gran Premio di Valencia, ultima tappa del mondiale MotoGP 2010.

    Siamo davvero felici di avere Casey Stoner con noi dalla prossima stagione,” ha dichiarato il vicepresidente della HRC, Shuhei Nakamoto, “Casey è uno dei migliori piloti in circolazione e porta nel team esperienza e velocità, aggiungendosi a Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso, due piloti che stanno facendo molto bene e che speriamo di tenere con noi anche per il prossimo anno, per comporre un team formidabile.”

    E dal sito web della Ducati salutano Stoner, che per quattro anni ha cavalcato la Desmosedici portandola anche alla vittoria iridata: “Il Gran Premio di Valencia del 7 novembre 2010 concluderà quattro anni di straordinaria collaborazione tra Ducati e Casey Stoner. Un rapporto importante, caratterizzato da una grande stima reciproca, tante emozioni e tante vittorie, tra cui la conquista del primo Titolo Mondiale MotoGP sia per la Casa italiana sia per il pilota australiano.”