MotoGP Francia: Simoncelli, morale alle stelle

Morale alle stelle per Marco Simoncelli in vista del Gran Premio di Francia di MotoGP: il rookie italiano è reduce da due ottime performance nel Gran Premio di Spagna e nel test post-GP tenutosi sempre sul circuito Jerez de la Frontera

da , il

    Morale alle stelle per Marco Simoncelli in vista del Gran Premio di Francia di MotoGP: il rookie italiano è reduce da due ottime performance nel Gran Premio di Spagna e nel test post-GP tenutosi sempre sul circuito Jerez de la Frontera.

    Il pilota del Team Honda Gresini ha voglia di ripetersi anche sul tracciato di Le Mans e non vede l’ora di scendere in pista dopo le tre settimane di pausa del Motomondiale.

    Marco Simoncelli correrà il Gran Premio di Francia cercando di ripetere la buona prestazione ottenuta a Jerez.

    Il circuito francese non è tra i suoi preferiti, ma a Le Mans è sempre andato abbastanza bene: lo scorso anno in classe 250 ha vinto e nel 2008 è arrivato secondo.

    Dopo Jerez sono fiducioso soprattutto dopo i test del lunedì nel corso dei quali abbiamo migliorato molto la fase di frenata che sul circuito di Le Mans sarà molto determinante,” ha dichiarato SuperSic, “Ho voglia di correre, vado in Francia con il morale alto e spero di migliorare la gara che ho fatto a Jerez. In Spagna mi sono divertito nella bagarre e naturalmente sarebbe stato meglio , per me, finire in testa al gruppo invece che in coda però è stata una bella battaglia.

    Simoncelli potrà contare anche sull’esperienza del suo compagno di squadra, Marco Melandri, che a Le Mans ha già vinto nel 2006 e nel 2007: “Sul circuito de la Sarthe ho fatto i migliori risultati in assoluto in MotoGP, ho vinto nel 2006, sono salito sul podio nel 2007 e nel 2009 e l’ho sfiorato nel 2005,” ha commentato Melandri, “Quindi della pista francese ho bellissimi ricordi. Naturalmente non vado a Le Mans con la certezza di fare un buon risultato però mi sento bene ed ho voglia di combattere.”