MotoGP Germania: Valentino Rossi bene nelle libere

Nelle prime prove libere al Sachsenring domina Daniel Pedrosa (Team Honda Repsol) che fa registrare un miglior tempo di 1′22″521, mettendosi dietro le Ducati ufficiali di Casey Stoner e Nicky Hayden, staccate rispettivamente di due e quattro decimi

da , il

    Nelle prime prove libere al Sachsenring domina Daniel Pedrosa (Team Honda Repsol) che fa registrare un miglior tempo di 1′22″521, mettendosi dietro le Ducati ufficiali di Casey Stoner e Nicky Hayden, staccate rispettivamente di due e quattro decimi.

    Ma l’evento della giornata è il ritorno in pista di Valentino Rossi, che sembra già in discreta forma e chiude settimo, una sola posizione dietro il compagno di scuderia e leader della MotoGP, lo spagnolo Jorge Lorenzo (Team Fiat Yamaha).

    Il rientrante Valentino Rossi accusa solo 7 decimi dal velocissimo Dani Pedrosa e, per quanto visto finora, dimostra di aver avuto ragione a voler rientrare già per il Gran Premio di Germania a soli 41 giorni dall’incidente del Mugello. Staremo a vedere.

    Molto bene anche Ben Spies, che fa segnare il quarto miglior tempo con la sua Yamaha del Team Tech3, e Marco Simoncelli, quinto, che dimostra di conoscere molto bene la pista tedesca.

    Completano la top ten Randy De Puniet, Marco Melandri e Andrea Dovizioso.

    MotoGP GermaniaProve libere 1

    01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 1′22.521

    02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.274

    03- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.462

    04- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.668

    05- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.683

    06- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.703

    07- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.723

    08- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.739

    09- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.769

    10- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.879

    11- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.901

    12- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.909

    13- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.919

    14- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.068

    15- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.078

    16- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.499

    17- Alex De Angelis – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.580