MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

Pagelle MotoGP Giappone 2018: scopri i migliori ed i peggiori della gara di Motegi

da , il

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi
    MotoGP Giappone 2018

    Pagelle dal GP del Giappone 2018 di MotoGP, eccole! Sul circuito di Motegi vince Marquez obbligando Dovizioso alla caduta al penultimo giro nell’ostinato esperimento di non staccarsi dalla moto numero 93 fino all’ultima curva. I due hanno comandato il gruppo per lunga parte di gara assieme a Crutchlow che ha poi mollato qualche decimo costantemente e nel finale ha lasciato la piazza d’onore del podio a Riins. Anche Iannone ha tentato di stare in scia dei primi ma, a 10 giri dal termine, ha perso la linea ideale rotolando sulla sabbia. Delle sfortune altrui ha approfittato Rossi per salire in quarta posizione. Completano la top ten Bautista, Zarco, Vinales, Pedrosa, Petrucci e Syahrin. Con questa vittoria Marc Marquez diventa campione del mondo per la settima volta, la quinta in MotoGP. A 25 anni, mai nessuno ha vinto tanto come lui nella storia di questo sport.

    Raccontata la gara in breve, andiamo avanti con le pagelle del GP del Giappone 2018!

    Valentino Rossi: voto 6

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

    Valentino Rossi: voto 6. Sembra in grado di suonare la fanfara subito dopo la partenza ma, mentre i leader della gara insistono con l’abbassare i tempi, lui deve alzare il ritmo e salutare il podio. In casa Honda, sono rimesse subito nel congelatore le speranze Yamaha di aver risolto i problemi di competitività. Honda, appunto, ma anche Ducati e persino Suzuki le sono superiori.

    Andrea Dovizioso: voto 7

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

    Andrea Dovizioso: voto 7. Onore al merito, al demerito e alla sorte non sempre favorevole. Ce la mette tutta ma contro questo Marquez tocca andare oltre le leggi della fisica e, talvolta, ci scappa la caduta da zero in classifica. La gara di oggi rappresenta una sintesi della stagione del Dovi che, ad ogni modo, assieme alla Ducati, è stato l’unico a togliere qualche gioia alla Honda numero 93.

    Marc Marquez: voto 10

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

    Marc Marquez: voto 10. Questa gli mancava quest’anno: vittoria costringendo l’avversario alla caduta pur di stargli in scia fino all’ultima curva. Il regalo del Dovi consente a Marc di godersi l’ultimo giro in parata. Ci credeva talmente tanto nel successone che avrebbe portato al 5° titolo mondiale di MotoGP da preparare cerimonia con tanto di gag in stile videogame anni ’80 e prendersi prepotentemente e meritatamente tutta la scena. Il ragazzo è letteralmente mostruoso.

    Jorge Lorenzo: senza voto

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

    Jorge Lorenzo: senza voto. Ancora fermo ai box per i postumi dell’incidente della Thailandia. Salterà anche il prossimo GP.

    Maverick Vinales: voto 4

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

    Maverick Vinales: voto 4. Yamaha di nuovo in alto mare e Maverick resta in balia delle onde. Mai protagonista. Mai inquadrato delle telecamere.

    Andrea Iannone: voto 5

    MotoGP Giappone 2018: pagelle da Motegi

    Andrea Iannone: voto 5. Perde la moto e cade a 10 giri dalla fine dopo aver pagato una partenza non ottimale ed essere riuscito a rientrare tra i migliori sparando anche qualche giro più veloce. Nel giudizio pesa il suo zero in classifica rispetto a Riins (voto 8) che, invece, approfitta della caduta anche del Dovi e supera Crutchlow (voto 7) nel finale salendo sul secondo gradino del podio.