MotoGP Italia 2018 al Mugello: pre gara, orari tv, meteo e favoriti

Guida al Gran Premio d'Italia 2018 di MotoGP che andrà in scena sul circuito del Mugello, 6a tappa del motomondiale 2018

da , il

    MotoGP Italia 2018 al Mugello: pre gara, orari tv, meteo e favoriti

    E’ in arrivo il Mugello 2018!! L’attesa è finita. Siamo alla 6a tappa della stagione della MotoGP 2018 con il Gran Premio d’Italia. Quest’anno le cose vanno un po’ diversamente dato che sulle colline toscane ci apprestiamo ad ospitare un Marc Marquez già indiscusso padrone del campionato con Andrea Dovizioso lontanissimo in classifica e reduce da due doppi zero in classifica.

    Sarà il Mugello il posto giusto per riscattarsi e iniziare la rimonta nei confronti dello spagnolo della Honda? Certo che sì. La Ducati Desmosedici può e deve dominare questo Gran Premio d’Italia.

    MotoGp Italia 2018: pre gara del Mugello

    MotoGP Italia 2018 al Mugello: pre gara

    La Ducati è la protagonista più attesa al Mugello. Le ragioni sono almeno due. Entrambe pesantissime. Da una parte c’è Andrea Dovizioso che deve dirci se è davvero capace di tenere aperto il campionato. Dall’altra c’è Jorge Lorenzo, praticamente già scaricato, alla ricerca della credibilità perduta oltre che qualche team principal che voglia puntare su di lui in ottica 2019.

    Chi può starsene comodo a gustarsi la scena mangiando pop corn è proprio Marc Marquez. Potrà correre senza pensieri, senza calcoli e dare spettacolo, cosa che meglio gli riesce. “E’ bello avere questo vantaggio anche se siamo ancora ad inizio stagione e tutto può succedere - ha dichiarato – anche nell’ultimo test che abbiamo fatto al Mugello prima dello scorso GP di Francia siamo stati molto costanti e questo è un bene. Adesso non ci resta che vedere quali saranno le condizioni della pista per fare il miglior setup dato che ci aspettiamo più caldo rispetto ad un mese fa”.

    E Valentino Rossi? Trionfatore sette volte (come lui nessuno), ha visto la sua Yamaha girare forte nell’ultima sessione di test a Barcellona. Ci metterà anche del suo per non deludere la folla oceanica accorsa per fare il tifo. Ma difficilmente tutto questo basterà.

    MotoGp Italia 2018: orari Tv

    MotoGP Italia 2018 al Mugello: orari tv

    Il Gran Premio d’Italia di MotoGP al Mugello sarà visibile in diretta per gli abbonati al pacchetto Sky MotoGP e per gli spettatori della televisione in chiaro Tv8.

    Il programma prevede che le qualifiche della MotoGP vadano in scena sabato dalle 14.10 precedute dall’ultima sessione di prove libere. La gara scatterà alle consuete ore 14.00 preceduta dalla Moto3 alle 11.00 e dalla Moto2 alle 12.20. Tutti gli eventi saranno anticipati e seguiti da ampi inserti di approfondimento con commenti e interviste sia su Tv8 che su Sky MotoGP

    MotoGp Italia 2018: meteo al Mugello

    MotoGP Italia 2018 al Mugello: meteo

    Le previsioni meteo sul Mugello per il GP d’Italia di MotoGP sono rassicuranti ma solo fino ad un certo punto. Non è prevista pioggia né venerdì, né domenica sebbene il cielo sarà parzialmente nuvoloso. Situazione ancor più instabile al sabato con possibili rovesci proprio in vista delle qualifiche.

    Le temperature per il weekend si aggireranno tra i 15 ed i 25°C mentre i venti soffieranno deboli o moderati, perlopiù da sud ovest.

    Ovviamente, lo scenario è destinato a mutare più volte da qui a quando i piloti scenderanno in pista per cui vi consigliamo di tenere sempre sotto controllo la situazione tramite siti specializzati.

    MotoGp Francia 2018: favoriti al Mugello

    MotoGP Italia 2018 al Mugello: favoriti

    Se ti chiami Marquez ed hai dominato la stagione fin qui, non puoi non essere sempre e costantemente il favorito. Al Mugello, però, potrebbe non essere tutto in discesa per lo spagnolo numero 93. La Honda pagherà qualcosa rispetto alla Ducati che ha un Dovizioso già all’ultima spiaggia. Per recuperare punti pesanti in classifica, da Borgo Panigale sperano che anche Lorenzo e Petrucci possano inserirsi davanti a Marquez.

    Punto di domanda grandissimo, invece, in casa Yamaha. La moto non è sviluppata come Rossi e Vinales vorrebbero. I problemi saranno stati in parte risolti dopo i testi di Barcellona della scorsa settimana?

    Ultima citazione spetta doverosa anche alla Suzuki di Iannone che sul tracciato casalingo sarà ancor più motivato a riscattare la caduta di due settimane fa a Le Mans.

    MotoGP 2018: classifica piloti prima del GP d’Italia

    MotoGP 2018: classifica piloti prima del GP d'Italia
    MotoGP 2018 classifica piloti prima del GP d’Italia
    1 Marc Marquez 95
    2 Maverick Vinales 59
    3 Johann Zarco 58
    4 Valentino Rossi 56
    5 Danilo Petrucci 54
    6 Jack Miller 49
    7 Andrea Iannone 47
    8 Cal Crutchlow 46
    9 Andrea Dovizioso 46
    10 Dani Pedrosa 29
    11 Tito Rabat 24
    12 Alex Rins 22
    13 Pol Espargarò 18
    14 Jorge Lorenzo 16
    15 Franco Morbidelli 16
    16 Aleix Espargarò 13
    17 Hafizh Syahrin 13
    18 Alvaro Bautista 12
    19 Takaaki Nakagami 10
    20 Mika Kallio 6
    21 Bradley Smith 5
    22 Scott Redding 5
    23 Karel Abraham 1

    MotoGP 2018: classifica costruttori prima del GP d’Italia

    MotoGP 2018: classifica costruttori prima del GP d'Italia
    MotoGP 2018 classifica costruttori prima del GP d’Italia
    1 HONDA 120
    2 Yamaha 92
    3 Ducati 82
    4 SUZUKI 61
    5 KTM 19
    6 Aprilia18