MotoGP Malesia: Lorenzo voleva la pole a tutti i costi

Jorge Lorenzo commenta con soddisfazione la pole position ottenuta a Sepang che gli consentirà, in gara, di andarsi a prendere il suo primo titolo iridato, grazie anche all'assenza di Dani Pedrosa

da , il

    MotoGP Malesia: Lorenzo voleva la pole a tutti i costi

    Ap/LaPresse

    Il pilota maiorchino della Yamaha, Jorge Lorenzo è riuscito a conquistare la pole position tra le curve del tracciato di Sepang, grazie alla quale domani potrebbe conquistare il suo primo titolo mondiale in MotoGP. Con questo risultato il numero 99 parte sicuramente dalla migliore posizione possibile e spera che tutto andrà nel migliore dei modi in gara, senza inutili bagarre contro il compagno, Valentino Rossi, che rimane l’unica incognita dopo l’uscita di scena di Daniel Pedrosa.

    Il prossimo campione mondiale delle due ruote, Jorge Lorenzo commenta con soddisfazione la pole position ottenuta a Sepang che gli consentirà, in gara, di andarsi a prendere il suo primo titolo iridato, grazie anche all’assenza dell’infortunato, Dani Pedrosa.

    Se il pilota Honda è rimasto a casa per curarsi, l’ultimo GP di Motegi ci ha fatto vedere un Rossi, completamente o quasi recuperato, ingaggiare un interessante duello con il collega della M1. Domani l’unica incognita sarà Vale.

    Martillo palesa tutto il proprio entusiasmo per il sogno che si avvicina: “volevo conquistare questa pole perchè so che domani la gara sarà dura e sarà molto difficile lottare per la vittoria. Per tutta la sessione siamo stati molto veloci, abbiamo fatto un gran giro e sono molto felice di esser tornato in pole. Sta arrivando il mio momento, è un giorno importante per la mia carriera e sono già emozionato per domani. Siamo in una buona forma e non ci resta che vedere cosa succede domani cercando di restare concentrati”.