MotoGP Motegi 2013, Marc Marquez: a Valencia sarà una gara interessante!

da , il

    MotoGP Motegi 2013, Marc Marquez: a Valencia sarà una gara interessante!

    Si è trasformato in una sorta di ragioniere Marc Marquez. A Motegi vince Jorge Lorenzo, lui si accontenta del secondo posto, per altri 20 punti incassati, che lo avvicinano sempre di più alla vittoria del campionato del mondo 2013 della MotoGP. Però il mondiale non si è chiuso neanche al secondo match-ball, ed è tutto rimandato a Valencia tra due settimane. Per la prima volta in stagione Marquez non sembra sfoderare il suo 100% ma, dopo tiepidi attacchi al maiorchino, decide di tirare i remi in barca, accontentandosi di chiudergli dietro. Marc rimane comunque il favorito per la vittoria conclusiva, forte dei 13 punti ancora di vantaggio su Lorenzo. Ma leggiamo dopo il salto le parole dei due alfieri della Honda.

    Guarda anche:

    Marc Marquez: “All’inizio della gara facevo fatica, non è stata una gara facile per me – spiega – Già questa mattina avevo fatto fatica con una caduta importante, ma credo sia dovuto al fatto che era la mia prima volta qui con una MotoGP. In gara, soprattutto in frenata facevo fatica. Ho provato a seguire Jorge, abbiamo fatto un gran lavoro perché eravamo vicini e ad un certo punto ho anche avuto la possibilità di superarlo. Alla fine lui ha iniziato a spingere ancora di più e io ero già al limite quindi ho deciso di prendermi 20 punti importanti per il campionato e a Valencia sarà una gara interessante!”.

    IL FANTASTICO SPOT DELLA MOTOGP A VALENCIA

    Dani Pedrosa: “Oggi non è stata la mia gara migliore – ha ammesso lo spagnolo della Repsol Honda – Ho fatto del mio meglio ma facevo molta fatica a rimanere alle spalle di questi due soprattutto in uscita di curva. Non siamo riusciti a dare quello che volevamo. Dobbiamo continuare a lavorare e migliorare, speriamo di riuscirci”.