MotoGP Olanda 2011: Sic a terra, vince Ben Spies

Ecco l'articolo che racconta il GP di Olanda 2011, che vedeva Simoncelli in pole, ma caduto durante le prime curve di Assen, coinvolgendo Lorenzo

da , il

    MotoGP Olanda 2011: Sic a terra, vince Ben Spies

    Ben Spies vince il Gran Premio di Olanda dopo la doppia caduta del poleman Marco Simoncelli e del campione del mondo della Yamaha, Jorge Lorenzo, autore comunque di una gara d’altri tempi che lo riporta sesto. In seconda piazza ecco arrivare Casey Stoner e l’altra Honda ufficiale di Andrea Dovizioso, ancora a podio. Gara discreta per la nuova Ducati di Valentino Rossi che riesce a guadagnare la quarta posizione, nonostante partisse dall’undicesima casella della griglia di partenza. Nicky Hayden chiude la top five di Assen.

    Guarda anche:

    Tutti volevano la vittoria di Simoncelli, autore della pole di Assen, o quantomeno il primo podio del pilota italiano della Honda e invece è arrivata la prima vittoria in MotoGP di Ben Spies, autore di una gara devastante per gli avversari.

    Caduti Abraham e Randy De Puniet mentre Cal Crutchlow è rientrato ai box per un problema alla gomma anteriore per poi rientrare in pista. Ora in classifica mondiale, Stoner guida con 28 punti di vantaggio su Lorenzo e 37 su Dovizioso, mentre Rossi mantiene invece la quarta posizione.

    Ecco l’ordine di arrivo del GP di Olanda 2011:

    1 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing 41:44.659 1:38.000 0.000

    2 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team 41:52.356 1:39.298 7.697

    3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team 42:12.165 1:39.484 19.809

    4 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team 42:15.343 1:37.131 3.178

    5 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 42:27.831 1:37.780 12.488

    6 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing 42:29.195 1:35.641 1.364

    7 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 42:52.771 1:41.376 23.576

    8 7 Hiroshi AOYAMA JPN 42:55.412 1:38.488 2.641

    9 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini 43:09.584 1:36.476 14.172

    10 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP 43:10.875 1:39.205 1.291

    11 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP 43:23.125 1:40.582 12.250

    12 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP 42:11.017 1:39.824 -1:12.108

    13 64 Kousuke AKIYOSHI JPN San Carlo Honda Gresini 42:58.437 1:42.359 47.420

    14 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 43:07.755 1:42.060 9.318

    15 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team 1:52.494 1:52.494 -41:15.261

    16 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing 0.000 0.000 -1:52.494