Circuiti MotoGP sempre più truccati da Formula 1: il caso di Jerez

Circuiti MotoGP sempre più truccati da Formula 1: il caso di Jerez

da , il

    Circuiti MotoGP sempre più truccati da Formula 1: il caso di Jerez

    Buone nuove sotto il sole di Jerez per la Formula 1 anche se il circuto è da tempo lontano dal calendario della classe regina delle quattro ruote.

    Jerez è , infatti, uno dei più appassionanti tracciati su cui corre la MotoGP e il MotoMondiale, e viene utilizzato anche in fase di pre e post campionato per i test pre-stagionali.

    La Formula 1, invece, ha detto no al circuito nel lontano 1997, anche se ha continuato ad “assaggiare” le sue curve nelle stagioni invernali pre-campionato.

    La bellezza del tracciato è indiscutibile e forse le quattro ruote potrebbero farci un pensierino…

    Così, dopo il make-up di Losail che probabilmente ospiterà i test della Formula 1 già dal 2009, anche Jerez de la Frontera ha acconsentito ad restyling che porterà alcune modifiche importanti decide dalla riunioone dei piloti della GPDA (Grand Prix Drivers Association) a Sepang.

    Le modifiche, quindi, interesseranno le vie di fuga nel tratto dalla Curva Nieto alla Ayrton Senna, in modo da facilitare l’eventuale intervento dei medici in caso di incidente.

    In questo caso, il “ritocchino” sarebbe utile anche alla MotoGP e a tutte le altre competizioni svolte sul tracciato andaluso.

    Oltre a questo, piccoli ritocchi potrebbero essere fatti anche alle altre curve del tracciato, anche se si aspetta ancora l’ufficialità.