MotoGP Spagna 2018: vincitore, ordine d’arrivo e classifica

Resoconto del GP di Spagna di MotoGP 2018 a Jerez de la Frontera con dichiarazioni dei protagonisti, classifiche e numeri

da , il

    MotoGP Spagna 2018: vincitore, ordine d’arrivo e classifica

    Marc Marquez vince il GP di Spagna 2018 di MotoGP! Lo spagnolo della Honda conferma i pronostici anche stavolta e taglia per primo il traguardo del circuito di Jerez de la Frontera. Il nuovo leader del mondiale viene aiutato dall’incidente che coinvolge tutti e tre i piloti che lo stavano inseguendo vale a dire Lorenzo, il quale sbatte su Pedrosa e poi carambola su un incolpevole Dovizioso. Sul podio, quindi, ci sono Zarco e Iannone, bravi ad approfittare anche delle cadute di Riins e Crutchlow. E’ disastroso il Gp di Spagna 2018 della Ducati, quindi, ma anche quello della Yamaha non è tanto meglio: Rossi è appena quinto e Vinales settimo nonostante tanti avversari non abbiano raggiunto il traguardo di Jerez.

    Guarda anche:

    MotoGP Spagna 2018: vincitore

    MotoGP Spagna 2018: vincitore

    Marc Marquez:“Abbiamo fatto qualcosa di grandioso nonostante ieri non fossimo riusciti neppure a salire in prima fila. Qui ho sempre faticato ma in gara sono riuscito a spingere come volevo e quando volevo. Forse non ero il più veloce neppure oggi ma è arrivato il successo. Quanto all’incidente… non l’ho visto e non posso commentare, mi ha portato ad avere un bel vantaggio in campionato ma ora dobbiamo pensare ai test che ci saranno da domani”.

    Valentino Rossi:“Senza altrui incidenti saremmo stati ottavi e questo la dice tutta sui nostri problemi. Ho detto varie volte alla Yamaha cosa serve ma il tempo passa senza che qualcosa accada. Vorrei da parte loro più impegno e mi auguro arrivi nei prossimi mesi. Per fortuna le cose cambiano da pista a pista per cui potrebbe andare meglio la prossima volta. Il fatto che Zarco vada forte è spiegabile dal suo stile di guida che fa soffrire meno la gomma posteriore e su certe piste fa la differenza ma dimostra anche che gli sviluppi sulla nostra non hanno portato benefici. Quanto all’incidente tra Lorenzo e Pedrosa direi che le colpe sono 50 e 50 di tutti e due perché Lorenzo non ha visto ma Pedrosa si è infilato dove non c’era spazio”.

    Jorge Lorenzo:“E’ stato un incidente sfortunato avvenuto tra tre piloti sempre corretti per cui non accetto speculazioni. Mi dispiace molto per Dovizioso e la Ducati che sarebbero potuti essere ancora in testa al mondiale. Oggi ho comunque guidato bene e questo mi dà fiducia per il futuro. I nuovi pezzi hanno funzionato ma ci mancano ancora 3 decimi”.

    Andrea Dovizioso:“Non ci voleva l’incidente. Tutto andava alla grande ed ero con le mani sul secondo posto. Non voglio però incolpare nessuno perché sono cose che ci stanno. Jorge ha sbagliato ma non voglio dargli tutte le colpe, perché non poteva sapere che c’era dietro Pedrosa. Non possiamo però permetterci di perdere punti in questo modo e litigare con Lorenzo non me li farà tornare indietro”.

    MotoGP Spagna 2018: ordine d’arrivo

    MotoGP Spagna 2018:  ordine d’arrivo
    MotoGP Spagna 2018: ordine d’arrivo
    1 Marc Marquez – Honda 41’39.678
    2 Johann Zarco – Yamaha +5.241
    3 Andrea Iannone – Suzuki +8.214
    4 Danilo Petrucci – Ducati +8.617
    5 Valentino Rossi – Yamaha +8.743
    6 Jack Miller – Ducati +9.768
    7 Maverick Viñales – Yamaha +13.543
    8 Alvaro Bautista – Ducati +14.076
    9 Franco Morbidelli – Honda +16.822
    10 Mika Kallio – KTM +19.405
    11 Pol Espargaro – KTM +21.149
    12 Takaaki Nakagami – Honda +21.174
    13 Bradley Smith – KTM +21.765
    14 Tito Rabat – Ducati +22.103
    15 Scott Redding – Aprilia +36.755
    16 Hafizh Syahrin – Yamaha +41.861
    17 Xavier Simeon – Ducati +49.241
    18 Karel Abraham – Ducati +1 giro
    Non classificati:
    19 Jorge Lorenzo – Ducati
    20 Andrea Dovizioso – Ducati
    21 Dani Pedrosa – Honda
    22 Cal Crutchlow – Honda
    23 Thomas Luthi – Honda
    24 Alex Rins – Suzuki
    25 Aleix Espargaro – Aprilia

    MotoGP 2018: classifica piloti dopo GP Spagna

    MotoGP Spagna 2018: classifica piloti
    MotoGP 2018: classifica piloti dopo GP Spagna
    1 Marc Marquez 70
    2 Johann Zarco 58
    3 Maverick Vinales 50
    4 Andrea Iannone 47
    5 Andrea Dovizioso 46
    6 Valentino Rossi 40
    7 Cal Crutchlow 39
    8 Jack Miller 36
    9 Danilo Petrucci 34
    10 Tito Rabat 24
    11 Dani Pedrosa 18
    12 Alex Rins 16
    13 Franco Morbidelli 13
    14 Pol Espargarò 13
    15 Alvaro Bautista 12
    16 HafizhSyarin 9
    17 Takaaki Nakagami 9
    18 Aleix Espargarò 6
    19 Mika Kallio 6
    20 Jorge Lorenzo 6
    21 Bradley Smith 3
    22 Karel Abraham 1

    MotoGP 2018: classifica costruttori dopo GP Spagna

    MotoGP Spagna 2018: classifica costruttori
    MotoGP 2018: classifica costruttori dopo GP Spagna
    1 HONDA 95
    2 Yamaha 76
    3 Ducati 62
    4 SUZUKI 55
    5 KTM 14
    6 Aprilia 11