MotoGP: Stoner favorito, Valentino Rossi terzo

MotoGP - La classifica piloti del mondiale 2011? Primo Casey Stoner, quindi Jorge Lorenzo e Valentino Rossi

da , il

    MotoGP – La classifica piloti del mondiale 2011? Primo Casey Stoner, quindi Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Questa la previsione di Lucio Cecchinello, grande esperto del Motomondiale e patron dell’omonimo team motociclistico.

    Ed è stato proprio Cecchinello, campione Europeo 125 Gp nel 1995, ad aver “scoperto” il talento dell’australiano quando lo ha arruolato nel suo LCR Team, con il quale ha prima corso nella 125cc e nella 250cc, per poi fare il grande salto in MotoGP.

    Casey Stoner lo ha scoperto lui ed è sicuro del talento dell’australiano al punto da puntare sulla sua Honda anche per il campionato del mondo MotoGP 2011: Lucio Cecchinello, Team Manager del Team LCR, ha infatti indicato l’australiano come favorito numero uno per il titolo iridato.

    Lucio Cecchinello, dicevamo, è stato il primo ad offrire un contratto a Casey Stoner avendone intuito il grande potenziale: “Sono cominciato ad andare forte a fine carriera e per garantirmi un posto nell’ambiente che amo ho creato per passione un team, ingaggiando Stoner come mio compagno di squadra,” ha dichiarato Cecchinello, “Lui ad un certo momento ha cominciato a darmi paga ed io volevo capire come facesse ad andar così forte cercando di capire i suoi segreti attraverso la telemetria. Ed è li che ho capito che aveva un gran talento.

    Ed è stato Cecchinello a portare Stoner in classe regina: “Siamo arrivati insieme in MotoGp,” continua il boss LCR, “Nel 2006 avevano una Honda competitiva e anche le gomme Michelin erano particolarmente performanti. Allora molti team privati salivano sul podio ed io speravo ci avrebbe spalancato la porta verso un futuro migliore. Poi Casey è partito, le gomme sono calate e la prima Honda 800 non era delle migliori. L’anno successivo, infatti, Stoner è andato alla Ducati, dove ha contribuito a scrivere a storia della casa di Borgo Panigale.