MotoGP test Aragon 2012: il più veloce è Jorge Lorenzo, indietro Valentino Rossi

da , il

    MotoGP test Aragon 2012: il più veloce è Jorge Lorenzo, indietro Valentino Rossi

    Come previsto, oggi i team e i piloti della MotoGP si sono trasferiti presso il circuito di Aragon per svolgere un’altra giornata di test dopo quella di Lunedì presso il circuito del Montmelò. Inizialmente questa sessione non era prevista, ma è stata istituita dalla Dorna come recupero dei test che avrebbero dovuto svolgersi il giorno successivo alla gara dell’Estoril, ma che sono stati cancellati a causa della pioggia. Questa giornata di test è durata dalle 10:00 alle 18:00 senza pause.

    Si sono appena conclusi i test e la classifica dei tempi conferma le quattro Yamaha davanti a tutti, nonchè uniche moto a essere scese sotto il muro dell’ 1.50”; alla fine è il fresco vincitore del gran premio di Catalunya Jorge Lorenzo a chiudere davanti a tutti in 1.49”187. Il maiorchino ha portato a termine 59 giri sul circuito dell’Aragona, durante i quali ha continuato a provare il motore che non lo aveva soddisfatto nei test di Lunedì al Montmelò oltre che ad alcune novità a livello di elettronica che la casa giapponese ha portato anche per i piloti del team Tech 3. Subito alle sue spalle un Ben Spies che sembra aver ritrovato competitività in sella alla sua M1; dietro alle due Yamaha Factory troviamo i due piloti di Poncharal Crutchlow e Dovizioso, che accusano rispettivamente 5 e 7 decimi dal tempo di Jorge. Di questi 4 piloti è Crutchlow ad aver percorso più giri: 67, mentre nel totale è stato Valentino Rossi il pilota che ha portato a termine più giri: addirittura 78! Tutto il lavoro svolto dal marchigiano e dal suo team, dopo il piccolo problema tecnico avuto a inizio test, non ha portato però a grandi risultati cronometrici poichè Vale è staccato di circa 1”2 dalla prima posizione, ma comunque in linea coi tempi del suo compagno di team Hayden e della migliore Ducati, quella di Barbera, distanziati di circa un decimo e mezzo.

    Come già annunciato, la Honda HRC non ha preso parte a questi test causa la mancata possibilità di girare con la nuova gomma anteriore.

    ECCO LA CLASSIFICA DEI TEMPI

    1 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 1:49.187 – - (59 lap)

    2 Ben SPIES Yamaha Factory Racing 1:49.442 +0.255 +0.255 (57 lap)

    3 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 1:49.687 +0.245 +0.500 (67 lap)

    4 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 1:49.887 +0.200 +0.700 (54 lap)

    5 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:50.196 +0.309 +1.009 (64 lap)

    6 Nicky HAYDEN Ducati Team 1:50.204 +0.008 +1.017 (66 lap)

    7 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 1:50.294 +0.090 +1.107 (56 lap)

    8 Valentino ROSSI Ducati Team 1:50.369 +0.075 +1.182 (78 lap)

    9 Stefan BRADL LCR Honda 1:51.146 +0.777 +1.959 (72 lap)

    10 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing 1:51.977 +0.831 +2.790 (19 lap)

    11 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 1:52.452 +0.475 +3.265 (51 lap)

    12 Yonny HERNANDEZ Avintia Racing MotoGP 1:52.502 +0.050 +3.315 (64 lap)

    13 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 1:52.589 +0.087 +3.402 (53 lap)

    14 Ivan SILVA Avintia Racing MotoGP 1:53.929 +1.340 +4.742 (69 lap)