MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Marquez strepitoso!

Pagelle MotoGP USA 2018: scopri i migliori ed i peggiori della gara di Austin in Texas sul circuito delle Americhe

da , il

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin!

    Pagelle MotoGP dal GP degli USA 2018! Marc Marquez vince alla grande e si riscatta, almeno parzialmente, dalle tante critiche di antisportività ricevute fino ad oggi. Sul podio salgono anche Maverick Vinales e Andrea Iannone che vede un po’ di luce in fondo al tunnel della sua avventura in Suzuki. Seguono Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Zarco e Pedrosa che ha corso con una vite al polso come postumo dell’incidente di due settimane fa in Argentina. Manca all’appello della zona punti del GP degli Usa di MotoGP 2018 l’ormai ex leader del campionato Cal Crutchlow, caduto quando era in sesta posizione: voto 4 per lui!

    Valentino Rossi: voto 5

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Rossi

    Valentino Rossi: voto 5. Non sembra entrare mai veramente in gara a parte l’ottima partenza. E’ il più deludente di giornata dopo Crutchlow.

    Andrea Dovizioso: voto 7

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Dovizioso

    Andrea Dovizioso: voto 7. La Ducati non ama la pista di Austin ma il Dovizioso la tira fuori dalla palude con una gara accorta e concreta. Limita i danni in ottica campionato. Per ora va bene così.

    Marc Marquez: voto 10

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Marquez

    Marc Marquez: voto 10. E’ il più forte di tutti. E sa di esserlo. La sua non è arroganza ma consapevolezza estrema del proprio valore. In Texas domina come ha sempre fatto.

    Maverick Vinales: voto 8

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Vinales

    Maverick Vinales: voto 8. Ottimo secondo posto che lo tira avanti anche in campionato. Tolto Maruqez, è il primo degli umani. Attacca Iannone al momento giusto e si scrolla con facilità la sagoma di Rossi dalle spalle.

    Daniel Pedrosa: 8

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Pedrosa

    Daniel Pedrosa: voto 8. Corre con una ferramenta nel polso per colpa di un incidente di due settimane prima. Arriva settimo quasi come se niente fosse tenendo il passo di gente come Zarco e Dovizioso.

    Andrea Iannone: voto 9

    MotoGP USA 2018: pagelle da Austin, Iannone

    Andrea Iannone: voto 9. Arriva il suo gran giorno: forte, veloce e convincente sale sul suo primo podio con la Suzuki. All’inizio prova persino ad impensierire Marquez mentre, poi, deve cedere il passo anche a Vinales salvo poi tenerlo a tiro fino alla bandiera a scacchi ma senza poterlo mai seriamente impensierire. Va bene così.