MotoGP USA 2018: vincitore, ordine d’arrivo e classifica

Resoconto del GP degli USA di MotoGP 2018 ad Austin con dichiarazioni dei protagonisti, classifiche e numeri

da , il

    MotoGP USA 2018: vincitore, ordine d’arrivo e classifica

    Marc Marquez vince il GP degli USA 2018 di MotoGP! Lo spagnolo della Honda non delude le attese e conferma i pronostici che lo davano come assoluto favorito.

    Nonostante la penalità di 3 posizioni in griglia di partenza per aver ostacolato Vinales durante le qualifiche, Marquez è svelto a prendersi il comando della corsa di Austin avendo la meglio su Iannone partito altrettanto bene.

    L’italiano della Suzuki prova a stargli in scia ma deve mollare presto. Viene superato anche dalla Yamaha del già citato Vinales ma resiste su Valentino Rossi. Con il passare dei giri le posizioni si cristalizzano.

    Più dietro, Andrea Dovizioso esce alla distanza superando Zarco e approfittando della caduta di Crutchlow quando era sesto per chiudere quinto e portare a casa punti importanti in ottica campionato su un circuito, quello di Austin, in cui la Ducati non è mai riuscita ad esprimere il meglio del proprio potenziale.

    Ultima citazione del GP degli USA è per Daniel Pedrosa che chiude settimo nonostante un polso operato e “imbullonato” da pochi giorno a causa della caduta di due settimane fa in Argentina.

    Guarda anche:

    GP USA MotoGP 2018: vincitore

    MotoGP USA 2018: vincitore

    Marc Marquez:“Volevo solo partire bene e poi spingere. Oggi ho spinto all’inizio per andare in fuga e poi controllare dato che non avevo il miglior feeling possibile. Ci sono riuscito e sono contento di aver fatto felice la Spagna e di avere 25 punti in più in classifica”.

    Maverick Vinales:“Mi sono divertito molto in gara anche se ho patito con la gomma anteriore che scivolava. Abbiamo migliorato tanto ma ci sono ancora margini per crescere ancora. Mi prendo i punti pesanti in ottica campionato. Sono riuscito a guidare la moto a modo mio. Voglio dedicare questa gara a Nicky, perché nessuno di noi lo ha dimenticato”.

    Andrea Iannone:“La moto era nervosa e scivolava molto ma sono molto contento per questo podio. Ci ho sempre creduto e questo è il risultato per non aver mollato mai. Ho reagito e sono tornato. Il lavoro alla fine paga. Grazie alla Suzuki ed a tutto il team. Penso che potremo essere vicini a chi ci sta davanti anche altre volte d’ora in poi in questa stagione”.

    Andrea Dovizioso:“Non è male tornare in Europa con il primo posto in campionato. Speravo di essere più competitivo sia qui che in Argentina, invece abbiamo faticato. Ma abbiamo fatto un bel passo in avanti anche se non credo basti per giocarci il campionato. Non possiamo permetterci di fare sesto o settimo in gara. Abbiamo comunque portato a casa il massimo e, se avessi passato Zarco prima, avrei provato a riprendere anche Valentino Rossi davanti a me”.

    GP USA MotoGP 2018: ordine d’arrivo

    MotoGP USA 2018:  ordine d’arrivo
    GP USA MotoGP 2018: ordine d’arrivo
    1 – Marc Marquez – Honda
    2 – Maverick Vinales – Yamaha + 3,56
    3 – Andrea Iannone – Suzuki + 6,70
    4 – Valentino Rossi – Yamaha + 9,59
    5 – Andrea Dovizioso – Ducati + 13,57
    6 – Johann Zarco – Yamaha + 14,23
    7 – Dani Pedrosa – Honda + 18,20
    8 – Tito Rabat – Ducati + 28,54
    9 – Jack Miller – Ducati + 28,67
    10 – Aleix Espargarò – Aprilia + 28,88
    11 – Jorge Lorenzo – Ducati + 31,36
    12 – Danilo Petrucci – Ducati + 34,99
    13 – Pol Espargarò – KTM + 35,20
    14 – Takaaki Nakagami – Honda + 37,27
    15 – Alvaro Bautista – Ducati + 38,82
    16 – Bradley Smith – KTM + 46,41
    17 – Scott Redding – Aprilia + 47,93
    18 – Thomas Luthi – Honda + 49,05
    19 – Cal Crutchlow – Honda + 56,99
    20 – Xavier Simeon – Ducati + 57,68
    21 – Franco Morbidelli – Honda + 58,45
    22 – Alex Rins – Suzuki – Ritirato
    23 – Hafizh Syahrin – Yamaha – Ritirato
    24 – Karel Abraham – Ducati – Ritirato

    MotoGP 2018: classifica piloti dopo GP USA

    MotoGP USA 2018: classifica piloti
    MotoGP 2018: classifica piloti dopo GP USA
    1 Andrea Dovizioso 46
    2 Marc Marquez 45
    3 Maverick Vinales 41
    4 Johann Zarco 38
    5 Cal Crutchlow 38
    6 Andrea Iannone 31
    7 Valentino Rossi 29
    8 Jack Miller 26
    9 Tito Rabat 22
    10 Danilo Petrucci 21
    11 Dani Pedrosa 18
    12 Alex Rins 16
    13 Hafizh Syahrin 9
    14 Pol Espargarò 8
    15 Aleix Espargarò 6
    16 Jorge Lorenzo 6
    17 Franco Morbidelli 6
    18 Takaaki Nakagami 5
    19 Scott Redding 4
    20 Alvaro Bautista 4
    21 Karel Abraham 1

    MotoGP 2018: classifica costruttori dopo GP USA

    MotoGP USA 2018: classifica costruttori
    MotoGP 2018: classifica costruttori dopo GP USA
    1 HONDA 70
    2 Yamaha 56
    3 Ducati 49
    4 Suzuki 39
    5 Aprilia 10
    6 KTM 8