Motogp USA: caratteristiche del circuito

Caratteristiche del circuito di Laguna Seca, in California

da , il

    L’undicesima tappa di questo avvincente campionato mondiale ci porta in uno dei piu’ spettacolari circuiti del circus: il Mazda Raceway di Laguna Seca. Situato a 12 km da Monterey in California si trova ad un’altezza di 250 metri sul livello del mare, misura 3610 metri con 7 curve a sinistra e 4 a destra ed un rettilineo di 966 metri, dove si raggiunge la velocita’ massima di circa 270km\h.

    Costruito nel 1957, solo da pochi anni fa parte del calendario della Motogp grazie alle modifiche apportate per aumentare gli standard di sicurezza che non erano assolutamente all’altezza dei circuiti europei.

    Nel circuito californiano c’e’ probabilmente la curva piu’ famosa del mondo: la mitica “cavatappi”, praticamente una chicane in forte discesa ad altissimo tasso di spettacolarita’. Ma tutta la pista e’ praticamente una serie di montagne russe dove i dislivelli creano diversi problemi ai piloti che non sono abituati a questo tipo di circuito. Sara’ per questa ragione che spesso sono i piloti di casa a fare la differenza, come Nicky Hayden, che grazie alle sue vittorie nel 2005 e 2006 e’ stato battezzato “il mostro della laguna“.

    La scorsa stagione vinse Casey Stoner con una grandissima gara seguito da Chris Vermeulen con la sua Suzuki GSV-R e da Marco Melandri con la Honda RC212V del team Gresini. Solo un quarto posto per Valentino Rossi in una pista dove ancora non ha mai vinto. Potrebbe essere la volta buona, mostri della laguna permettendo.