Motogp Usa: Valentino Rossi conquista per la prima volta Laguna Seca

Valentino Rossi trionfa a Laguna Seca: la sua prima volta!

da , il

    Gara meravigliosa!

    Era dai tempi di Max Biaggi e Valentino Rossi in Sud Africa che non si vedeva un duello come quello che abbiamo visto al circuito di Laguna Seca. Una gara eccezionale per il Dottore, che ha dimostrato di essere il numero uno. Alla fine tra Casey Stoner e Valentino Rossi, a spuntarla e’ il pilota italiano. Alla sua prima vittoria qui!

    Al semaforo verde, Casey Stoner parte davanti. Ma gia’ nel primo giro, Valentino Rossi, alla mitica Cavatappi, lo passa e fa capire che la strategia di gara e’ una sola: stare davanti all’australiano per non permettergli la sua solita fuga. Questa strategia sembra essere quella giusta: dietro Casey Stoner fatica, mentre Valentino gira con dei tempi che non aveva raggiunto nemmeno in prova con le gomme da qualifica. A otto giri dalla fine del Gran Premio, il campione australiano va lungo sulla sabbia. La moto gli scivola e lui e’ costretto a ripartire da fermo, mantenendo pero’ sempre la seconda posizione. E Valentino Rossi ne approfitta, portandosi a casa la sua prima vittoria a Laguna Seca.

    Nella gara degli altri, ennesima brutta caduta per Jorge Lorenzo, che non porta a termine il Gran Premio americano. Grandissima prestazione per Andrea Dovizioso, alla sua prima volta sul circuito californiano: lotta con il mostro della Laguna, Nicky Hayden, per aggiudicarsi la quarta posizione, mentre Chris Vermeulen si tiene ben stretto il suo terzo gradino del podio.

    Per quanto riguarda i piloti italiani, Marco Melandri chiude la gara al posto numero sedici, mentre Loris Capirossi arriva quindicesimo e Alex De Angelis, con una mano fratturata, arriva tredicesimo. Grande coraggio!

    Ecco i tempi del Gran Premio Usa 2008:

    1 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team 44’04″311

    2 Casey STONER AUS Ducati Team + 13″001

    3 Chris VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP + 26″609

    4 Andrea DOVIZIOSO ITA JiR Team Scot MotoGP + 34″901

    5 Nicky HAYDEN USA Repsol Honda Team + 35″663

    6 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP + 37″668

    7 Toni ELIAS SPA Alice Team + 41″629

    8 Ben SPIES USA Rizla Suzuki MotoGP + 41″927

    9 James TOSELAND GBR Tech 3 Yamaha + 43″019

    10 Shinya NAKANO JPN San Carlo Honda Gresini + 44″391

    11 Jamie HACKING USA Kawasaki Racing Team + 46″258

    12 Sylvain GUINTOLI FRA Alice Team + 55″273

    13 Alex DE ANGELIS RSM San Carlo Honda Gresini + 55″521

    14 Colin EDWARDS USA Tech 3 Yamaha + 1’02″380

    15 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP + 1.339

    16 Marco MELANDRI ITA Ducati Team + 1’10″962

    17 Anthony WEST AUS Kawasaki Racing Team + 1 lap