Nick Heidfeld, dalle stalle alle stelle!

E’ sempre stato poco considerato

da , il

    Nick Heidfeld, dalle stalle alle stelle!

    E’ sempre stato poco considerato. Ha lavorato tanto nell’ombra e c’ha messo molti anni per guadagnarsi qualche copertina. Ora che ha una macchina decente, però, Nick Heidfeld mostra tutto il suo valore e anche alla BMW Sauber, cominciano a parlargli di rinnovo del contratto.

    L’impresa che caratterizza questo avvio di stagione per Nick Heidfeld si sintetizza con 3 quarti posti consecutivi. Per tre volte il tedesco, non solo è riuscito a battare la concorrenze interna del fortissimo Kubica. Non solo è riuscito ad essere il migliore degli “altri”. Ma si è persino preso il lusso di stare davanti ad uno dei 4 pretendenti al titolo mondiale.

    La ciliegina sulla torta, poi, è il sorpasso su Fernando Alonso in Bahrain (vedi video). Perché un conto è stare davanti a Massa quando il brasiliano parte ultimo, oppure perché esce di pista. Un altro discorso e sorpassare un tipo come Fernando Alonso. All’esterno. Di potenza e precisione.

    I tedeschi della BMW, che stavano facendo altri conti e guardavano al giovane Sebastien Vettel come proposta indigena da inserire all’interno della squadra titolare, devono rivedere i loro programmi. Non a caso Theissen comincia a parlare di rinnovo del contratto per Heidfeld:“Dal punto di vista di Nick o della BMW, al momento non ci sono ragioni per fare dei cambiamenti. Né noi vogliamo privarci di lui, né lui credo avrebbe dei vantaggi nel cambiare aria. Heidfeld è bravo e veloce, siamo molto contenti del suo lavoro in particolare in questo inizio di stagione. Vogliamo ridurre ancora di piu’ il gap dai due top team. Il mondiale potrebbe diventare ancora piu’ eccitante”.

    Come dire. L’appetito vien mangiando. Non chiedano troppo, però!