Nuova Ducati MotoGP 2015: la scheda tecnica della GP15 [FOTO]

Nuova Ducati MotoGP 2015: la scheda tecnica della nuova GP15 che prenderà parte al mondiale della MotoGP 2015. Ecco le caratteristiche tecniche.

da , il

    Nuoa Desmosedici GP15

    La nuova Ducati Desmosedici GP15 è stata presentata questa mattina al grande pubblico. La scuderia di Borgo Panigale è pronta per tentare di mettere il bastone tra le ruote alle giapponesi: Honda e Yamaha. Se Vi siete persi la diretta live dell’evento non disperate. Ecco un resoconto dettagliato della presentazione. Sia i vertici del team che i piloti sono apparsi molto entusiasti della nuova Desmosedici e si sono detti certi di poter competere ad alti livelli. Anche i due piloti sono sembrati molto sereni e fiduciosi forse consci del potenziale della fiammante GP15. In attesa di avere i primi riscontri in pista durante i prossimi test ecco la scheda tecnica della Desmosedici. Sfogliate le pagine per leggere nel dettaglio le caratteristiche della GP15.

    Motore, Cilindrata, Potenza

    Nuova Ducati GP15, foto ufficiali

    La nuova Ducati GP15 è stata costruita per cercare di vincere. Dopo i buoni risultati della passata stagione tutti gli uomini team in Rosso hanno lavorato per tornare a competere per il gradino più alto del podio. Gigi Dall’Igna non si è nascosto e durante la conferenza ha parlato di vincere almeno una gara e che la nuova GP15 seguirà la linea della GP14.3 ma che avrà anche delle novità. Ecco quali sono le caratteristiche tecniche delle nuove Desmosedici. Il grande lavoro è stato effettuato principalmente sul motore che sarà un 4 tempi V4 a 90°,raffreddato a liquido, distribuzione desmodromica evoluta con doppio albero a camme in testa con 4 valvole per cilindro. La cilindrata sarà 1000cc e la potenza massima sarà di oltre 240cv. Si stima che la nuova Desmosedici possa raggiungere oltre 340km/h.

    Continua a pag.3

    Sospensioni, Pneumatici, Freni

    Nuova Ducati GP15, MotoGP 2015

    Le sospensioni della nuova Desmosedici sfrutterà la Forcella Öhlins 48mm upside-down ed ammortizzatore posteriore

    Öhlins, con regolazione di precarico, e nuovo sistema freno idraulico in compressione ed estensione. Questo consetirà ai piloti di migliorare le proprie GP15 a seconda dei diversi stili di guida. I pneumatici delle moto saranno forniti dalla Bridgestone e saranno montati su cerchi anteriore e posteriore di 16.5 pollici. L’impianto frenante installato sulla Ducati è quello della Brembo con un doppio disco nell’anteriore in carbonio da 320mm/340mm con pinze a quattro pistoncini mentre nel posteriore un disco singolo in acciaio con pinza a due pistoncini. La nuova Ducati ha un peso complessivo di 158kg.

    Continua a pag. 4

    Elettronica, Trasmissione, Alimentazione e Telaio

    In fabbrica, oltre che sul motore, si è lavorato anche sull’elettronica della GP15. La centralina sarà della Magneti Marelli programmata con software Ducati factory. La trasmissione utilizzata è quella Ducati Seamless Transmission (DST) e avrà una trasmissione finale a catena D.I.D.

    L’alimentazione della Rossa avrà una iniezione elettronica indiretta, 4 corpi farfallati con iniettori sopra e sotto farfalla.

    Le ‘Farfalle’ saranno controllate dal nuovo sistema EVO 2 TCF (Throttle Control & Feedback).

    Modifiche anche nello scarico della Akrapovic che è visibilmente differente rispetto a quello passato.

    Infine un’ultima annotazione sul telaio della Rossa: sarà trave in lega di alluminio con una livrea bianco e rossa simile a quella della passata stagione.