Nuova Ferrari SF71H: presentazione ufficiale [FOTO]

Svelata sul sito Ferrari la nuova Ferrari SF71H che sfoggia una livrea tutta nuova e profondamente rossa!

da , il

    Presentata ufficialmente online sul sito Ferrari la nuova Ferrari SF71H che prenderà parte al campionato mondiale di Formula 1 2018.

    La monoposto di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, realizzata dal gruppo di lavoro guidato dal direttore tecnico Mattia Binotto sotto la supervisione del direttore della Gestione Sportiva Maurizio Arrivabene e del coinvoltissimo presidente Sergio Marchionne, conferma le attese.

    Si conferma infatti, causa addio dello sponsor Santander, un aumento del rosso presente sulla livrea della nuova Ferrari con qualche inserto grigio che lascia intuire l’arrivo, entro l’inizio della stagione 2018 di F1, di un nuovo sponsor legato alla Philip Morris. Non a caso, l’ampia zona del cofano motore è ancora desolantemente vuota soprattutto dopo la decisione di togliere il logo della Scuderia Ferrari usato fino allo scorso anno.

    Guarda anche:

    La Ferrari SF70H è la 64esima monoposto realizzata dalla Ferrari per il mondiale di Formula 1. Nome in codice 669. Si tratta di un progetto frutto dell’evoluzione di quello precedente e figlio dei regolamenti vigenti come quello che ha obbligato a montare l’Halo sopra l’abitacolo.

    Rispetto alla precedente, sulla Ferrari SF71H del 2018 è stato modificato l’interasse a beneficio degli ingombri laterali e del sistema di raffreddamento. Le sospensioni restano quelle con il sistema push-rod all’anteriore e pull-rod al posteriore ma sono state perfezionate alla luce dell’esperienza fatta lo scorso anno con le nuove gomme di larghezza maggiorate.

    Sul fronte della power unit ibrida, oltre a cercare maggiore potenza, i motoristi hanno lavorato sull’affidabilità che l’intera stagione dovrà essere disputata avendo a disposizione solo 3 unità termiche V6 turbo da 1,6 litri di cilindrata e altrettanti turbocompressori, MGU-H e appena 2 unità MGU-K, le centraline e le batterie.

    Il peso della Ferrari SF71H è in linea con quello minimo stabilito da regolamento, ovverosia 733 Kg, 5 Kg in più del 2017 a causa dell’aggiunta del sistema di protezione Halo che, in verità ha un peso complessivo di 7 Kg.

    Il programma di lavoro della Ferrari prevede il debutto in pista durante una giornata di riprese a scopo promozionale domenica 25 febbraio a Barcellona. Il giorno seguente, sempre sulla pista catalana, inizieranno i test invernali collettivi che dureranno per 4 giorni fino al 1° marzo. La seconda sessione andrà in scena dal 6 al 9 marzo ancora al Montmelò e vedrà impegnati sempre e solo i piloti titolari Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel. Dopodiché le monoposto ed i tecnici torneranno a Maranello per analizzare i dati e impacchettare tutto per fare tappa in Australia dove domenica 25 marzo si correra il GP di Melbourne, primo Gran Premio della stagione 2018 di Formula 1.