Nuova Red Bull F1 2013, Newey:”Unica novità sono le gomme!” [FOTO]

da , il

    Nuova Red Bull F1 2013, Newey:”Unica novità sono le gomme!” [FOTO]

    Non usa mezzi termini Adrian Newey. Il direttore tecnico della Red Bull, in occasione della presentazione della RB9, parla solo di “evoluzione” per spiegare il lavoro che è stato fatto nel corso dell’inverno sulla monoposto che dovrà difendere 3 titoli mondiali piloti e altrettanti costruttori. Il genio dell’aerodinamica azzarda una provocazione:“Non ci sono cambi regolamentari per quest’anno. L’unica vera novità saranno le gomme”. Anche per la stagione 2013 di Formula 1, infatti, il fornitore unico del mondiale ha pensato bene di cambiare le mescole degli pneumatici rendendole mediamente più morbide ed obbligando le scuderie a fare i conti con nuovi problemi di assetto e bilanciamento. Sulla capacità di interpretare al meglio questi rebus si giocheranno gran parte delle vittorie.

    Guarda anche:

    Red Bull RB9 macchina evoluzione

    “E’ una macchina evoluzione”, ha esordito così Adrian Newey nel corso della nona cerimonia di presentazione di una nuova Red Bull. La scuderia austriaca è solo al nono anno di Formula 1 ma ha già messo in bacheca 6 titoli mondiali tra piloti e costruttori. “Non c’erano grandi cambi di regolamento durante l’inverno. La novità più significativa è rappresentata dalle nuove gomme - ha ricordato – Abbiamo avuto un veloce test nelle prove libere del venerdì del GP del Brasile ma era molto caldo e la pista era sporca per cui, ad essere onesti, non abbiamo imparato molto”. Il direttore tecnico di Milton Keynes parla di affinamento dei concetti già presenti sulla RB8 e di evoluzione costante:“Non ci sono cambiamenti clamorosi. Sono stati evoluti tutti i principi della vettura dello scorso anno. Abbiamo diabolicamente lavorato sui dettagli. Abbiamo rimesso a posto alcuni pezzi che pensavamo potessero essere migliorati ma oggigiorno è lo sviluppo durante l’anno la vera chiave per vincere”.

    Newey: “Fondamentale capire le gomme”

    La Pirelli ha cambiato nuovamente le carte in tavola presentando ai team mescole nuove per il 2013. “Dobbiamo continuare a capire le gomme – ha spiegato Newey - Ogni volta pensiamo di averle capite l’anno precedente ma arrivano sempre nuove sorprese le quali ci confermano che non abbiamo una visione completa. L’esperienza passata è l’unica risorsa che abbiamo quando andiamo a provare gli pneumatici”. Il capo del reparto tecnico della Red Bull ha confermato i ritardi nel progetto ed ha ammesso che poter avere la macchina pronta per il primo test dell’anno è stata una gran cosa:“Abbiamo ovviamente avuto una battaglia molto dura lo scorso anno ed è stato difficile sviluppare contemporaneamente la vettura nelle fasi finali della passata stagione e fare ricerca per quella di quest’anno. Questo ci ha obbligato a sfruttare una piccola finestra di tempo per essere pronti due giorni prima della prima giornata di test”. Lamentele analoghe sono arrivate dalla Ferrari. Vuoi vedere che tra i due litiganti…

    Calendario presentazioni F1 2013

    28 Gennaio: Lotus F1 Team

    31 Gennaio: Vodafone McLaren Mercedes

    01 Febbraio: Sahara Force India

    01 Febbraio: Scuderia Ferrari

    02 Febbraio: Sauber F1 Team

    03 Febbraio: Infiniti Red Bull Racing

    04 Febbraio: Mercedes AMG Petronas

    04 Febbraio: Scuderia Toro Rosso

    05 Febbraio: Caterham F1 Team

    05 Febbraio: Marussia F1 Team

    19 Febbraio: Williams F1 Team