Oroscopo 2007 della F1: oggi VERGINE

Esclusivo

da , il

    Oroscopo 2007 della F1: oggi VERGINE

    VERGINE

    Nati sotto il segno della Vergine: Mark Webber, Team McLaren Mercedes, Team Spyker F1, Team Toro Rosso, Luca Cordero di Montezemolo.

    Il 2007 della Vergine sarà all’insegna delle novità. Guardando la Vergine in F1, risulta chiaro che l’anno a venire sarà caratterizzato, ironia della sorte, da debutti, prime volte e nuovi inizi. Come tutte le nuove strade, perciò, sarà una partenza piena di incognite. Incognite che verranno a cadere solo con il passare dei mesi.

    Il consiglio, quindi, è solo uno: ci vuole pazienza!

    Pazienza come quella della McLaren Mercedes. Comincia oggi un nuovo ciclo della sua storia con due nuovi piloti come Fernando Alonso e Lewis Hamilton. Particolarmente interessante sarà la prima parte dell’anno che ci farà capire sia che tipo di rapporto potrà instaurarsi tra i due piloti e sia quali saranno le reali potenzialità di successo nel resto della stagione.

    Pazienza come quella di Mark Webber che già non vede l’ora di provare la nuova Red Bull disegnata da Newey. Dopo tanta gavetta, la curiosità dello spilungone australiano di scoprire se è arrivato o no in un team vincente è tanta.

    Stesso discorso per il team Toro Rosso: motori Ferrari al posto dei Cosworth e la mano di Newey sul telaio. Roba da cominciare già oggi a contare i secondi che li dividono da quando dovranno scendere in pista.

    Pazienza come quella di Luca Cordero di Montezemolo. Sotto di lui in Ferrari se ne sono andati molti. Molti sono arrivati, altri hanno cambiato ruolo. Il magico e perfetto ingranaggio che ha collezionato vittorie fino al 2004 si era inceppato già due volte. Ora che i pezzi sono stati cambiati, basterà aspettare e sapremo se ripartirà già nel 2006 la striscia vincente.

    Pazienza per motivi diversi, infine, come quella della Spyker. Qui la novità sta nel suo primo anno “vero” di F1. E la pazienza… nell’aspettare i risultati che, probabilmente, mai arriveranno.

    La Spyker è stata l’unica a non partecipare ai test collettivi di fine anno. Il fatto non vuol dire molto in sé, ma suggerisce qualcosa: è senza dubbio lei la candidata principale al ruolo di Cenerentola dello schieramento 2007.