Pedrosa VS Stoner: è guerra!

Stoner VS Pedrosa

da , il

    Pedrosa VS Stoner: è guerra!

    Vero è, che nella vita, anche quando non si vorrebbe, anche quando non si dovrebbe, ci siano delle condizioni più o meno fortuite per le quali ci si trova per forza di cosa ad essere avversari.

    Così è stato per Dani Pedrosa e Casey Stoner, giovanissimi e talentuosissimi piloti MotoGP da quest’anno, il primo accompagnato dalla scuderia più ambita nel campo, il secondo spalleggiato da un LCR Team che si sta verificando molto più vincente di quanto ipotizzato ad inizio stagione.

    Il circuito di Assen, sabato scorso, aveva premiato lo spagnolo, ma Stoner non ci sta e nella prima sessione di prove libere sul circuito di Donington dà filo da torcere a Dani, senza però riuscire a strappargli la prima posizione, che rimane nelle mani di Pedrosa per una manciata di centesimi.

    Tutto dà da supporre che tra i due non sia finita qui. Il week end è ancora lungo e tutto può ancora succedere. Soprattutto a giudicare dalle parole di Casey Stoner: “Il quarto posto in Olanda non mi soddisfa, perchè ho commesso un errore all’ultimo giro e mi sono fatto sfuggire il podio. E’ già la terza leggerezza che commetto in gara durante l’anno; la più deludente è stata quella del Mugello, avevo il passo per vincere. Donington per me è un po’ una pista di casa, perchè ho iniziato a correre in Inghilterra appena lasciata l’Australia. E non solo voglio, ma devo fare bella figura. Per me e per i miei tifosi.

    Buon week-end ad entrambi!