Presentata la nuova Williams FW29

Presentata oggi a Grove la nuova Williams che nel 2007 tenterà di risollevare le sorti dello storico nome della F1

da , il

    Presentata la nuova Williams FW29

    Presentata oggi a Grove la nuova Williams che nel 2007 tenterà di risollevare le sorti dello storico nome della F1. Il 2006, infatti, è stato uno dei peggiori anni dell’intera storia del team e una scossa d’orgoglio è obbligatoria!

    Qualche premessa c’è. O almeno nella scuderia inglese fanno di tutto per vedercela:“Il 2006 non e’ stato il nostro anno, ma siamo fieri per come l’intera forza lavoro del team sia rimasta unita per lavorare duramente durante l’inverno”.

    Poi Frank Wiliams prosegue:“Cio’ che conta è come si affrontano le difficoltà. Quest’anno comincia con una nuova identità, un nuovo partner di prestigio come AT&T e altri sponsor tra cui Lenovo. Ci sono, inoltre, nuovi tecnici di talento sui quali scommettiamo per il presente e per il futuro”.

    Al direttore tecnico Sam Michael è toccato il compito di spiegare la nuova vettura:“Si tratta di un’evoluzione rispetto alla FW28. La grossa differenza è che siamo stati più aggressivi con il progetto ed abbiamo concepito un’ala anteriore totalmente innovativa. Altri elementi di rilievo sono il diverso taglio delle prese d’aria delle fiancate, un sistema di scarichi migliorato per evitare i problemi di affidabilita’ del 2006 e l’airscoop piu’ basso per una migliore efficienza aerodinamica. Tra le altre differenze fondamentali con la FW28 troviamo ciminiere piu’ grandi progettate per le prime tre gare della stagione e un cofano motore diverso. Al posteriore l’ala ha una configurazione a due supporti a carico piu’ basso ed include i supporti resi obbligatori dalla FIA per evitare una flessione accentuata oltre ad una struttura posteriore piu’ larga e piu’ resistente come imposto dalla nuove regole”.