Prove libere #3: e continua a piovere…

capirossi davanti a tutti nelle prove libere #3 in turchia sul bagnato

da , il

    Prove libere #3: e continua a piovere…

    Meteo incerto ad Istanbul nella terza sessione di Prove libere sul circuito turco.

    Prove da prendere con le pinze, dunque, ma con una certezza: la Ducati.

    Capirossi schizza infatti davanti a tutti, segno che il matrimonio Bridgestone-Ducati sta dando i suoi succosi frutti, e piazza un tempo di 2’9″6. Segue a 214 millesimi il compagno di squadra spagnolo, Sete Gibernau, a poca distanza da Loris.

    Tempi buoni, considerando il circuito bagnato, ma decisamente da scartare se si considera che nelle prove di ieri, su pista asciutta, erano stati inferiori di almeno 15 secondi.

    Terzo piazzamento per il compagno di squadra di valentino, Colin Edwards su una Camel Yamaha ancora da rivedere. I pilota americano precede la Suzuki di Vermeulen e, a ruota, la Kawa di De Puniet, La Yamaha di Checa, e infine Valentino Rossi con un distacco importante dai primi. Sprofondano nelle retrovie nomi conme Melandri, Pedrosa e Stoner che ieri avevano, invece, dato spettacolo sul tracciato asciutto.

    Hayden, primo nella seconda sessione di prove di ieri, in questa terza sessine bagnata, purtroppo, non si è quasi visto.

    Questi i piazzamenti:

    Capirossi (Ducati Marlboro) 2’9.634

    Gibernau (Ducati Marlboro) 2’9.848

    Edwards (Camel Yamaha) 2’10.862

    Vermeulen (Rizla Suzuki MotoGP) 2’11.816

    De Puniet (Kawasaki Racing) 2’12.123

    Checa (Yamaha Tech3) 2’12.924

    Rossi (Camel Yamaha) 2’13.620

    Hopkins (Rizla Suzuki) 2’13.622

    Melandri (Fortuna Honda) 2’14.317

    Hayden (Repsol Honda) 2’14.392

    Stoner

    Pedrosa

    Cardoso

    Nakano

    Elias

    Roberts

    Tamada

    Ellison

    Hofmann