Qatar 2007 c’è!

Qatar 2007 c'è!

da , il

    Qatar 2007 c’è!

    E’ iniziata.

    E’ ufficialemente iniziata la stagione 2007!

    Prima tappa, le sabbie del Qatar sul il circuito di Losail.

    Chi non poteva farsi trovare impreparata a questo appuntamento era la nuova scuderia Yamaha-Fiat. Il Mondiale chiama? Yamaha risponde!

    Conferma dello stato di grazia della scuderia dei tre diapason e dei suoi piloti: un primo e un terzo posto che hanno messo a tacere le due Honda alate di Hayden e Pedrosa, relegati nelle più buie retrovie della classifica di questa prima mattinata di test.

    Vola la M1 di Colin Edwards che, galvanizzato dalla nuova moto, è partito da subito con il manico giusto.

    Colin ha guirato in 1`56“665, tempo al di sotto del record ufficiale della pista firmato lo scorso anno da Valentino Rossi (1`57“305), ma ha comunque convinto tutti.

    Seconda posizione per Casey Stoner che riesce a domare una Ducati imbizzarrita e potente tanto da far concorrenza alle migliori.

    Terzo piazzamento per Valentino Rossi, che conferma l’ottimo stato di salute Yamaha.

    TEMPI PROVE LIBERE #1

    1 5 C.EDWARDS YAMAHA 1’56.665

    2 27 C.STONER DUCATI 1’56.745 0.080

    3 46 V.ROSSI YAMAHA 1’56.787 0.122

    4 7 C.CHECA HONDA 1’57.095 0.430

    5 65 L.CAPIROSSI DUCATI 1’57.270 0.605

    6 21 J.HOPKINS SUZUKI 1’57.281 0.616

    7 33 M.MELANDRI HONDA 1’57.443 0.778

    8 56 S.NAKANO HONDA 1’57.491 0.826

    9 26 D.PEDROSA HONDA 1’57.705 1.040

    10 66 A.HOFMANN DUCATI 1’58.021 1.356

    11 14 R.DE PUNIET KAWASAKI 1’58.238 1.573

    12 24 T.ELIAS HONDA 1’58.262 1.597

    13 4 A.BARROS DUCATI 1’58.315 1.650

    14 71 C.VERMEULEN SUZUKI 1’58.559 1.894

    15 10 K.ROBERTS JR KR212V 1’58.774 2.109

    16 1 N.HAYDEN HONDA 1’58.924 2.259

    17 19 O.JACQUE KAWASAKI 1’59.598 2.933

    18 50 S.GUINTOLI YAMAHA 1’59.679 3.014

    19 88 A.PITT ILMOR 2’00.587 3.922

    20 6 M.TAMADA YAMAHA 2’01.495 4.830

    21 99 J.McWILLIAMS ILMOR 2’01.767 5.102

    Fuochi fatui o certezze?

    Attendiamo la Honda…

    SECONDA SESSIONE DI PROVE – RISULTATI