Qualifiche GP Messico F1 2017, risultati: pole strepitosa di Vettel, Verstappen secondo [FOTO]

Qualifiche GP Messico F1 2017, risultati: pole strepitosa di Vettel, Verstappen secondo [FOTO]
//derapate.allaguida.it/articolo/qualifiche-gp-messico-f1-2017-risultati-in-diretta-live-web-griglia-di-partenza-foto/93377/

Le qualifiche del GP del Messico F1 2017 scrivono la griglia di partenza e Sebastian Vettel si prende una pole all'ultimo giro della Q3

    Qualifiche GP Messico 2017. Ha capovolto una situazione che lo vedeva dietro di oltre 2 decimi, perché Max Verstappen è stato super in Q2 e Q3. Poi Sebastian Vettel è salito in cattedra, un giro da antologia, l'ultimo della Q3, gli vale la pole position a Città del Messico. Perfetto, 86 millesimi più rapido di Verstappen, che proprio non era prevedibile là davanti nelle eliminatorie in cui Mercedes e Ferrari possono contare su un plus di potenza dalla power unit. Verstappen magistrale nel primo tentativo, non è riuscito a migliorarsi nel secondo giro, nel quale Vettel, invece, ha tirato fuori tutto quel che aveva la Ferrari SF70H. Sorprende trovare Lewis Hamilton solo terzo, rimedia 4 decimi da Vettel, ammette che avrebbe potuto fare qualcosa meglio, un paio di decimi, non sarebbero comunque stati sufficienti. Le prime due file sono completate da Valtteri Bottas, quarto, un solo giro utile per lui, perché nel primo ha commesso un errore, con Verstappen nello stadio a procedere lentamente mentre la Mercedes era sul giro buono. Raikkonen è solo quinto, paga 7 decimi. Male anche Ricciardo, nel confronto con il compagno di team: 9 decimi di gap da Verstappen. Brilla Esteban Ocon, sesto e davanti a Perez. Hulkenberg precede Sainz, partirà in quarta fila Nico.  
    CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Messico F1 2017 con risultati e classifica a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Vandoorne, Alonso e Gasly arretreranno in griglia di partenza per sostituzione delle componenti della power unit

    • I commissari investigheranno la manovra di Verstappen - possibile impedimento nel giro di Bottas - dopo le qualifiche

    21:01

    Classifica Q3 Qualifiche GP Messico F1 2017

    20:59
    Verstappen fa 2 giri di lancio. Bottas marca parziali discreti, Hulkenberg si installa quinto, a 8 decimi da Verstappen. Attenzione a Vettel e Hamilton, entrambi in 27"2, però per 6 centesimi Seb è record. Verstappen ripete 27"3. Si van le settore centrale e Vettel è ancora record, strepitoso Seb, è 6 centesimi più rapido di Hamilton. Verstappen non migliora, resterà il tempo del primo giro e Vettel va in pole!!!! Pole position di Vettel!! Con 1'16"488 dà 86 ms a Verstappen, Hamilton è solo terzo, poi Bottas, Raikkonen, Ocon, Ricciardo, Hulkenberg, Sainz e Perez!! Giro strepitoso di Vettel, è pole!!
    20:58
    Si lancia Verstappen, non migliora nel primo giro, pur in 27"3. Farà due giri di preparazione? Nemmeno Hulkenberg migliora al primo giro veloce
    20:56
    Verstrappen in pista, è il primo, seguito da Hulkenberg e Bottas. L'episodio Verstappen-Bottas sarà investigato dai commissari dopo la qualifica. Vettel ancora una volta sarà l'ultimo a fare il giro, tra i big
    I commissari investigheranno la manovra di Verstappen - possibile impedimento nel giro di Bottas - dopo le qualifiche
    20:55
    Verstappen ha la pole in tasca. Vettel e Hamilton dovranno inventarsi il giro. E a sorprendere è che la prestazione Red Bull arrivi in qualifica. Il nuovo motore Renault ha messo le vere ali
    20:53
    Ricciardo eccolo quarto, ma rimedia 8 decimi da Verstappen. Ricordiamo il motore evoluzione montato a Austin sulla macchina di Max. Verstappen rientra, come tutti. Bottas farà un solo giro, dopo il bloccaggio nello stadio, forse con Verstappen ad averlo ostacolato leggermente. Di sicuro Valtteri ha perso concentrazione
    20:50
    Verstappen gira in 27"3 nel primo settore, non è il suo migliore. Bottas è più rapido per 4 centesimi, Hamilton per 5 millesimi. E' sceso in pista anche Vettel. Passa Raikkonen è gira in 27"4, mentre RIcciardo fa due giri di lancio. Verstappen lento, non fa un T2 significativo. Bottas continua a spingere, anche Hamilton. Vettel fa 27"3 nel primo settore, Hamilton chiude il giro e vale 1'16"934, davanti a Raikkonen di 1"2. Bottas è rientrato ai box, senza chiudere il giro, strana tattica. Sainz eccolo secondo a 8 decimi da Hamilton, Verstappen al secondo giro fa 27"2, questo è il passaggio buono. Ocon chiude a 7 decimi e sale secondo, ma è Vettel a prendersi la pole virtuale: 1'16"833. Aspettiamo Verstappen, è su parziali record in entrambi gli intermedi, Bottas ha fatto un errore, ecco il motivo del rientro ai box. Verstappen precede Vettel: 1'16"574!! E' in una condizione strepitosa Max
    20:48
    Verstappen e Bottas sono i primi in pista, poi tutti gli altri. Vettel sarà l'ultimo dei big, ancora è al box, insieme alla Force India
    20:48
    Via alla Q3! In Messico si decide la pole, Verstappen cerca la prima in carriera, che lo renderebbe il più giovane mai partito al palo.
    20:41

    Classifica Q2 Qualifiche GP Messico F1 2017

    20:38
    Hamilton migliora nel primo settore, scende a 27"2. Massa fa 1'18"099 ma non basta per passare, anche Stroll, 1'19"1, è dietro: 12°. Hamilto non fa un buon T2, Bottas sembra fare due giri di lancio. Raikkonen ottiene il miglior T1 personale, Verstappen conferma 27"299, più lento del suo miglior giro. Vettel migliora, Raikkonen anche nel T2. Aspettiamo che arrivino sul traguardo per leggere le modifiche alla graduatoria. Abbiamo già gli eliminati: Massa, Stroll, Hartley, Alonso e Vandoorne. Vettel migliroa e si porta secondo a 346 ms da Verstappen. Ocon è ottavo, in miglioramento, a 1"3, scalzato da Hulkenberg, 1"268, 40 ms dietro Sainz. Hamilton non chiude il giro
    20:37
    Anche Raikkonen e Verstappen sul tracciato, seguiti da Perez e Sainz, poi Vettel. Gran girandola di tentativi a 2 minuti dalla bandiera a scacchi
    20:36
    Ecco Stroll e Massa in pista, faranno un solo tentativo. Sono senza tempo come i due McLaren. In pista anche le Mercedes, con un treno di ultrasoft nuove, eppure non ne avrebbero bisogno
    20:34
    Il primo run della Q2 ha messo in mostra un Verstappen da pole. Ora sono tutti ai box, in attesa di fare il secondo e ultimo tentativo. Hartley è 11°, ma è eliminato. Stroll, Alonso, Massa e Vandoorne dovranno provare a rientrare nella top ten
    20:32
    Verstappen si rilancia, con pista libera. E il primo settore è record, 27"193. Fortissimo Max. Ricciardo intanto è quinto, a 5 decimi da Hamilton. Sainz è sesto, a 7 decimi. Hulkenberg nono a 9 decimi. Attenzione a Verstappen, perché vola e rifila più di mezzo secondo a Hamilton!! Clamoroso giro di Verstappen: 1'16"524
    20:30
    Un solo giro per vettel, che rientra. Lo stesso fa Bottas. Sta arrivando Verstappen, ma c'è doppia bandiera gialla esposta nel secondo settore, si ferma Hartley, dice di non avere potenzaVerstappen costretto ad alzare il piede nel secondo settore, giro perso.
    20:28
    Bottas stacca un gran giro: 1'17"161, Hamilton invece ha problemi nel secondo e terzo settore. Raikkonen si ferma a 3 decimi da Bottas. Vettel arriva con un ottimo T1 e il record nel T2. Perez sfrutta il gran motore Mercedes, i 353 orari per fare il record nel primo settore. Ecco ora Vettel: 1'17"058! Miglior prestazione dopo il primo run di Q2. Si lancia Hamilton per il giro vero, dopo 2 di preparazione. E' 5 centesimi più rapido di Vettel nel secondo settore, lo precede sul traguardo di 23 millesimi! Serratissimo il confronto, come preannunciato. Perez è quinto, poi Ocon. Si lanciano ora le Red Bull
    20:27
    Otto piloti in pista, Alonso torna al box, come Vandoorne niente giro. Si lanciano gli altri
    20:25
    Bottas e Hamilton su gomma nuova fucsia, anche Raikkonen su ultrasoft. Alonso, come Vandoorne, usa la gomma già impiegata in Q1. Segue Ocon, Vandoorne torna subito al box, senza fare il giro
    20:25
    Siamo in Q2 e sarà una lotta serratissima per entrare tra i primi 10. Williams, Hartley e McLaren i candidati a star fuori. Vedremo. Intanto, primo pilota in pista è Vandoorne, gomma ultrasoft usata
    20:20

    Classifica Q1 Qualifiche GP Messico F1 2017

    20:17
    Magnussen passa in 1'19"443, 16°: non basta, è fuori. Massa migliora il tempo, non la posizione: 12°. Stroll sta migliorando, Alonso fa il record nel secondo settore, dopo un T1 non così competitivo. Ericsson è fuori, 16°. Alonso dice di non avere turbo, nonostante tutto si migliora: 1'17"710, 192 ms da Hamilton. Dal muretto gli dicono di aver recuperato il turbo. Il tempo lo certifica Eliminati Ericsson, Wehrlein, Magnussen, Grosjean e Gasly
    20:16
    Hartley guadagna una posizione con il suo 1'18"683. In pista anche le Williams, le Sauber, le Haas e le McLaren. Si decidono i primi esclusi
    20:14
    Hartley sfrutta la pista libera per fare il secondo run e migliorare la pur buona quattordicesima prestazione. Al momento sarebbero fuori Grosjean, Ericsson, Magnussen, Vandoorne e Gasly, quest'ultimo è certamente eliminato, non avendo preso parte alla Q1
    20:12
    Hulkenberg risponde a Sainz, sta davanti per 83 ms. Nelle retrovie va forte Wehrlein, 15°. In difficoltà le Haas e Vandoorne, 8 giri e la penultima prestazione al momento, con 5 minuti ancora di Q1 da correre
    20:10
    Ma che giro ha fatto Alonso?! Quinto tempo, 285 ms da Hamilton a parità di gomma. Monstre Fernando, che partirà però con 20 posizioni di penalità per la sostituzione dell'ennesima power unit. Le Mercedes non hanno centrato il miglioramento al secondo giro, la pista molto calda probabilmente impedisce un secondo passaggio. Perez migliora e si mette davanti a Raikkonen, 5 decimi da Hamilton. Progressi anche di Ricciardo, ma paga tanto: 690 ms dal riferimento Hamilton.
    20:09
    Ottimi parziali di Bottas, record nel T2, ma primo e secondo non consentono di progredire. Perez si porta sesto, a 4 centesimi da Raikkonen, Ocon sta arrivando, ma conferma la settima posizione. Molto bene Sainz, ottavo e incollato alla Force India, dietro ha Hulkenberg, 2 decimi più lento
    20:07
    Vettel migliora, si prota a 147 ms da Hamilton. Verstappen è terzo a 112 ms, Raikkonen purtroppo a 6 decimi, ma sta migliorando nel primo settore, non nel secondo. Ferrari, ricordiamo, con gomme diverse dalle Mercedes, che hanno usato subito la ultrasoft. Si rilanciano Bottas e Hamilton, dopo un giro lento. Ricciardo è solo settimo, a 1"3 da Hamilton. Giro non così convincente. Verstappen rientra, non fa un altro tentativo
    20:04
    Hamilton e Bottas iniziano dalla gomma ultrasoft, questa Q1. Red Bull attende con Ricciardo, Verstappen in pista su gomma supersoft. La pista è sui 45° C, 20 gradi più del mattino. Bottas arriva nel primo settore e fa pochi millesimi meglio delle due Ferrari. Nel T2 Vettel ha sofferto un problema in inserimento ma ha tenuto bene nel suo giro veloce. Va forte Ocon nel primo settore, metnre si rilancia Vettel per il secondo giro veloce, già più rapido nel T1. Bottas va al comando, con 1'17"578, superato di 6 centesimi da Hamilton
    20:02
    Si lancia Raikkonen, arriva sul traguardo Grosjean, ma già nel T1 c'è chi è più veloce. Chiude in 1'21"359. Raikkonen fa in 27"6 il record nel primo settore. Hartley si porta a 1'19"948, miglior prestazione momentanea, aspettando le Ferrari. Raikkonen e Vettel realizzano intertempi record e il giro di Kimi vale 1'18"148. Vettel può far meglio e lo fa: 103 ms più veloce
    20:01
    Sette macchine sul circuito, Raikkonen gira con gomma supersoft, come Vettel e Vandoorne. L'unica Toro Rosso che proverà a passare la Q1 è quella di Hartley
    20:00
    Semaforo verde sulle qualifiche in Messico, via alla Q1, il primo pilota in pista è Grosjean, seguito da Magnussen, entrambi su gomma ultrasoft
    19:57
    Confermiamo che Gasly non prenderà parte alla qualifica
    19:54
    19:51
    «Credo che soprattutto Mercedes avrà qualcosa in più, avranno la mappatura da qualifica che gli sarà piuttosto utile. Sono però molto contento di come sia andata la macchina. Sfideremo la Mercedes», dice Max Verstappen
    19:42
    In Q2 e Q3 capiremo se, e in che misura, l'evoluzione del motore Renault montata da Verstappen a Austin, darà un vantaggio rispetto alla specifica vecchia. Sembrerebbe che Renault abbia integrato una mappatura - il cosiddetto "bottone magico" - più spinta per pochi giri in qualifica.
    19:32
    Come consuetudine, prima di tuffarci in qualifica, ecco un breve riassunto video dell'azione al mattino. Buona visione!
    19:25
    In qualifica, Pirelli si attende una Q2 nella quale tutti monteranno la ultrasoft per entrare in Q3. L'opzione di una supersoft per puntare a un primo stint su una gomma più consistente è esclusa. Circa 8 decimi di vantaggio per la ultrasoft sul giro secco. Degrado e usura molto molto contenuti, da quanto registrato al venerdì
    19:18
    n attesa di scoprire quante posizioni di penalità dovrà scontare Gasly, riassumiamo quelle certamente assegnate. Gasly, +5 posizioni; Vandoorne, +35 posizioni; Alonso, +20 posizioni.
    Vandoorne, Alonso e Gasly arretreranno in griglia di partenza per sostituzione delle componenti della power unit
    19:12
    Pierre Gasly sembra non prenderà parte alle qualifiche per i problemi accusati al mattino. Toro Rosso ancora smontata e senza retrotreno, meccanici sereni; dal team dicono proveranno a mandarlo in pista, manca però pochissimo per assemblare la monoposto. Hanno cambiato tanti elementi della power unit, oltre la centralina sostituita ieri. Si preannuncia un'ultima posizione per il francese.
    19:11
    19:00
    Per il week end memorabile, dovrà iniziare dalla pole. Proseguire con la vittoria, chiudere con la fiesta per il titolo mondiale. Lewis Hamilton è il naturale favorito delle qualifiche che scatteranno tra un'ora a Città del Messico. Verstappen o Vettel per impensierirlo, mettersi accanto e regalare un minimo di incertezza domani al via. Non sarà semplice con l'inglese nello stato di grazia attuale. Buonasera e bentrovati, appassionati di Formula 1. Restate in nostra compagnia per non perdere nulla dell'azione in pista

    3513