Raikkonen trova il feeling con la Ferrari F2007 e dichiara: il bello comincia adesso!

Il ghiacciolino-man Kimi Raikkonen sta già scaldando motore e atmosfera in vista del prossimo GP di Spagna a Barcellona

da , il

    Raikkonen trova il feeling con la Ferrari F2007 e dichiara: il bello comincia adesso!

    Il ghiacciolino-man Kimi Raikkonen – gasato dagli ultimi test – sta già scaldando motore in vista del prossimo GP di Spagna a Barcellona. Sulla scia delle dichiarazioni rilasciate da Felipe Massa, il pilota Ferrari racconta di sentirsi ipermotivato e di scalpitare all’idea di scendere in pista!

    Il motivo? La super F2007…

    “Il bello comincia adesso! - ha fatto sapere il finlandese tramite il sito Ferrari Media Center – Oggi più che mai non vedo l’ora di tornare in pista abbiamo migliorato molto la F2007, sia perché le nuove componenti lavorano bene sia perché la macchina è ora più vicina al mio stile di guida. Sono quindi più ottimista: possiamo attaccare al massimo, come era solito dire il mio amico Markku Alen. Come ho detto nelle scorse settimane, dovevamo migliorare la prestazione in qualifica – che quest’anno è fondamentale – perché fino ad ora non siamo mai riusciti a prepararla al meglio. Oggi sono molto contento dei passi avanti che abbiamo fatto”.

    L’obiettivo è quindi ben definito: “Andiamo in Spagna per vincere e faremo il possibile per riuscirci. Il campionato è molto combattuto ed è sempre importante raccogliere il massimo dei punti. La parte migliore della stagione sta per iniziare: arriva l’estate e corriamo di nuovo in Europa. Posso quindi seguire meglio la fase cruciale della stagione dell’hockey su ghiaccio, lo sport di cui sono un grandissimo tifoso. In questi giorni ho seguito in TV tutte le partite del Campionato del Mondo in corso di svolgimento a Mosca e anche i play-off della Stanley Cup in cui era impegnato il mio amico Teemu Selanne, che gioca nei Mighty Ducks di Anaheim: sia lui che la nazionale finlandese stanno andando bene e non posso che esserne felice. Anch’io ho fatto un po’ di allenamento sul ghiaccio ma anche sul green in vista della stagione del golf: il mio swing è pronto!”