Rally Isola D’Elba 2018: Andreucci-Andreussi con Peugeot 208 T16 fanno posta piena

Paolo Andreucci sul gradino più alto del podio nel 51° Rally Isola D'Elba. Continua la fuga in solitaria

da , il

    Rally Isola D’Elba 2018: Andreucci-Andreussi con Peugeot 208 T16 fanno posta piena

    Il 51° Rally Isola D’Elba che si è corso in questo weekend è arrivato alla sua fine, decretando così Andreucci come vincitore assoluto dell’appuntamento. Il pilota portacolori del team Peugeot Sport è così sempre più in volata solitaria nella classifica piloti, mentre continua a macinare vittorie una dietro l’altra. Anche Peugeot consolida ancora una volta il suo primato in classifica Costruttori.

    Guarda anche:

    Un Rally Isola D’Elba all’insegna dei colpi di scena è stato l’appuntamento appena conclusosi, che ha visto il toscano Paolo Andreucci alzare la coppa del vincitore. Il pluricampione italiano ha perso terreno nel corso della prima Prova Speciale, costringendosi dunque ad una gara in salita ed a recupero, ma è riuscito durante le altre Speciali a ribaltare il risultato e ad imporsi sui diretti avversari. Il duo Andreucci-Andreussi su Peugeot 208 T16 è allora vincitore di questo appuntamento, mentre in seconda e terza posizione troviamo rispettivamente Scandola e Crugnola. Praticamente tre vittorie su quattro gare disputate per Andreucci, che ormai vola a ben 25 punti di vantaggio rispetto Scandola, diretto inseguitore.

    Weekend agrodolce per il secondo pilota di Peugeot, Pollara, che ha vissuto un problema all’idroguida della proprio 208 T16. Non la prima noia meccanica per lui in questo campionato, fattori che uniti a qualche errore nel corso delle passate gare non gli hanno permesso di esprimersi in tutto il suo potenziale. In questa tappa è arrivato in decima posizione assoluta, ma prima di subire il malfunzionamento stava mantenendo un passo che l’avrebbe portato ad inseguire i piloti ai primi posti. Seppur non sia andata benissimo la gara, Pollara ha dimostrato ancora una volta che il talento c’è.