Rally Sanremo 2018: podio Andreucci-Andreussi con Peugeot T16 R5

Ancora una vittoria per Andreucci e Andreussi, che con il team Peugeot hanno vinto le due tappe iniziali del Campionato Italiano Rally 2018

da , il

    Rally Sanremo 2018: podio Andreucci-Andreussi con Peugeot T16 R5

    Si è concluso il secondo appuntamento con il Campionato Italiano Rally 2018, che ha visto macchine ed equipaggi schierarsi in occasione del 65° Rallye Sanremo. Dopo giornate intense di gara è stato ancora una volta il toscano Andreucci a primeggiare sugli avversari, con la navigatrice Andreussi e la Peugeot 208 T16 R5.

    Ormai possiamo dire che Andreucci è a quota due su due, perchè ha vinto anche il 65° Rallye Sanremo. Significa che il pilota toscano, navigato dall’ormai instancabile Anna Andreussi e portato in gara dalla formidabile Peugeot 208 T16 R5, ha vinto entrambe le gare iniziali di questo Campionato Italiano Rally 2018, ottenendo quindi il massimo punteggio disponibile e distanziando i diretti avversari già in modo importante. Per il pilota Andreucci è addirittura la quarta vittoria di fila di questo appuntamento, la sesta in generale, segno che il Rallye Sanremo si annovera tra le prove a lui congeniali: d’altronde il fatto stesso di aver fatto segnare il miglior tempo in quattro delle dieci prove speciali è un ottimo risultato.

    Al secondo posto della classifica assoluta si è piazzato il pilota Campedelli, su Ford Fiesta e navigato da Canton, mentre il gradino più basso del podio è stato raggiungo dal duo Scandola-D’Amore su Skoda Fabia.

    Sempre in casa Peugeot Sport diverso il destino riservato a Marco Pollara e Giuseppe Princiotto, su Peugeot 208 T16: per loro la quarta prova speciale è risultata fatale – ai fini della gara – dopo essersi imbattuti in una macchia d’olio. Per loro urto rovinoso ed auto non riparabile, quindi ritiro forzato con l’auspicio di una maggiore fortuna al prossimo appuntamento.