Regalo speciale per Raikkonen, la Ferrari gli dona la vettura della sua ultima vittoria in rosso

La scuderia italiana ha regalato la SF71H con la quale il finlandese ha vinto ad Austin nel 2018, ultima vittoria ottenuta da Raikkonen alla guida della Rossa

da , il

    Kimi Raikkonen sulla Ferrari SF71H

    Kimi Raikkonen e la Ferrari hanno condiviso pagine indimenticabili della propria storia in Formula 1: il finlandese, infatti, ha vinto il suo unico titolo mondiale con la scuderia di Maranello ed è, ad oggi, l’ultimo pilota a laurearsi campione del mondo con il Cavallino sul petto. Un rapporto più solido che mai nonostante la separazione, a fine 2018, con la scuderia italiana a preferite il giovane Charles Leclerc e Raikkonen ad accasarsi all’Alfa Romeo Racing: la separazione, però, non ha incrinato i rapporti tanto che la Ferrari ha voluto regalare al finlandese la vettura con la quale ha trionfato nel GP degli Stati Uniti 2018 in quella che è stata la sua ultima vittoria con la Rossa.

    La Ferrari che vinse ad Austin nel garage di Raikkonen

    Un regalo più che gradito da parte di Raikkonen; il finlandese, attraverso il proprio profilo Instagram, ha sottolineato prima l’arrivo della SF71H nella sua casa con una stories nella quale si vede la vettura ancora coperta dal telo e poi nel suo garage insieme alle moto da cross corredata dalla frase “Con questa ho vinto in USA nel 2018″ a togliere ogni dubbio sull’auto. Un omaggio che testimonia il forte legame ancora in essere tra Raikkonen e la Ferrari: quella donata è la vettura con la quale il finlandese ha conquistato la sua decima vittoria, un numero particolare in quanto solo 6 piloti – Schumacher, Lauda, Vettel, Massa, Alonso e Ascari – oltre a lui sono riusciti ad arrivare in doppia cifra con il Cavallino, la 21esima se si contano anche quelle ottenute con McLaren e Lotus. Equipaggiata con un V6 ibrido da 1600 cc di cilindrata, la SF71H è stata la prima Ferrari a portare in pista l’Halo, dispositivo di sicurezza reso obbligatorio dalla Fia proprio a partire dalla stagione 2018.

    La Ferrari con cui Raikkonen vinse il GP USA 2018
    Instagram Stories

    Raikkonen e la Ferrari sono legati in maniera indissolubile: a cementare il rapporto non solo l’incredibile mondiale 2007, vinto all’ultima gara dopo una rimonta ai limiti dell’impossibile, ma anche dalla seconda esperienza a Maranello del pilota che, dopo essersi ritirato per correre nei rally, decise di tornare accasandosi prima alla Lotus e poi rientrando a Maranello mettendosi a disposizione di Sebastian Vettel che, spesso e volentieri, ha beneficiato del lavoro svolto da Raikkonen. Un lavoro che anche ai vertici Ferrari non è passato inosservato tanto da regalare al finlandese la vettura della sua ultima vittoria con la Rossa.