Regolamento SBK. “Qualcosa è cambiato” nel 2008

Regolamento SBK

da , il

    Regolamento SBK. “Qualcosa è cambiato” nel 2008

    LOGO FIM

    Nuovo Campionato, nuovo regolamento?

    Non proprio, anche se qualche piccola modifica è stata fatta: vediamo che cosa riguarda.

    Proprio nel corso del week-end di gara SBK a Losail, infatti, la FIM (Federation Internationale de Motocyclisme) ha deciso di apportare qualche cambiamento al Regolamento tecnico del Campionato Mondiale Superbike 2008.

    Due i punti di discussione: il sistema di iniezione e l’engine cooling.

    La cupola della FIM, composta tra l’altro da Paolo Flammini (FG Sport), Claude Denis (FIM) e Giulio Bardi (rappresentante dei team) hanno discusso sulle due questioni al fine di fare chiarezza e capire i giusti accorgimenti riguardo a due fattori decisamente importanti in una gara motociclistica di altissimo livello, qual è la SBK.

    Attenzione al comma 2.7.6.15, quindi: adesso sono ammessi radiatori supplementari per il raffreddamento del motore e dell’olio, mentre a proposito del comma 2.7.6.18, da adesso diventa possibile modificare la pompa del carburante e il sistema di regolazione della pressione del medesimo.

    News anche dal fronte del regolamento sportivo, team manager attenzione: è stato ridefinito il sistema per fare appello e chiedere chiarimento alla commissione gara.

    Cosa cambia per il pubblico? Poco o nulla.

    Spettacolo intatto e garantito.

    That’s All, Folks!